|
  

Online grazie a...

First Solar, un grafico didattico

Stampa E-mail
Scritto da Offear   
Mercoledì 19 Gennaio 2011 02:29

Sono affezionato a First Solar da un pò di tempo, anche se quest'anno mi ha fregato con uno stop loss entrato per pochi centesimi a fronte di un gain e della chiusura del gap avvenuta in una seduta, quella odierna) a cui ambivo da mesi. Come potete vedere i migliori punti di ingresso son stati quelli in area 100-110$ e 120-130$, dove si poteva accumulare in santa pace. Ci son riuscito nel primo caso, nel secondo non ho potuto seguire e ho provato poi a rientrare a 136$ con stop loss a 129. Il minimo che ha fatto con lo storno da 140$ di metà dicembre è stato 128,89. Purtroppo succede.

Comunque avrei dovuto rientrare su rottura della ribassista formatasi proprio su quel valori di pull back, ma tra vacanze e viaggio negli US non ho avuto modo e ho perso il treno, che finalmente su test e rottura dei 142,5$ ha lasciato spazio alla chiusura del gap aperto a fine ottobre, ed ha trovato resistenza sulla ribassista che parte da maggio 2009, una bella long white candle a ricordarmi che bisogna seguire con costanza i proprio pargoli.

A questo punto vediamo come si comporta su questa resistenza dinamica e se ha per caso intenzione di accumulare in area 140 oppure di spingere subito fino a 153$ dove si trova la resistenza statica.

Stay tuned!

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.