|
  

Online grazie a...

S&P 500

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 30 Aprile 2011 12:00

Analisi dell'indice S&P 500 con grafico settimanale. Bilancio Settimanale +1,96% Bilancio da inizio anno +8,4%

Ottima la settimana della piazza Americana che aprendo > i Max della settimana precedente e chiudendo sui Max dell'anno ha dato un ulteriore segnale positivo, e questa volta anche con Volumi molto significativi, paragonabili solo a quelli di metà Giugno 2010 da cui è partita quella che potrebbe essereonda C . Eravamo al test della rialzista sui 1020$ di livello. e' stata la settimana del primo discorso al mercato del Pres della Fed , i contenuti scontati sono stati confermati, nessuna novità all'orizzonte sulla politica monetaria e riconoscimento che la crescita è ancora debole, l'occupazione un problema irrisolto e che il QE 2 non ha fatto danni MA neanche ha sostenuto l'economia come si sarebbe voluto . Quindi niente QE 3 .

Il mercato, sostenuto da trimestrali attese probabilmente dagli analisti peggiori di quanto si siano rivelate , ha apprezzato. Il VIX ( l'indice che misura il rischio di cali dellindice azionario USA ) è sceso venerdì sotto quota 15, la prima volta dal Luglio 2007,ulteriore indicazione positiva.

Il 29Aprile era la prima finestra ciclica per un possibile inizio dell'inversione , ed è stato superato con slancio. Ora ci potrebbe essere una seconda occasione a metà maggio circa , con un S&P potenzialmente > 1400. A quel punto si completerebbe definitivamente il movimento correttivo ABC del bear MKT e si potrebbe cominciare a riprendere il Trend dominante negativo. SE così non fosse ..... allora ho fatto bene a non togliere l'ipotesi che si possa anche essere entrati in un movimento impulsivo al rialzo di 5 onde. ma io non ci credo.  

>1370, Res di breve ,si punta a 1400 circa . Il Supp prima di decretare l'inversione di tendenza è piuttosto lontano a 1300 1250 circa

 

Nuovi massimi per le borse USA che sono ritornate sopra i livelli pre-crisi Lehman,snobbando i Dati macro deboli/misti ( crescita I Quarter 1,8% : sotto le attese),e mutui in calo del 5,6% a 441,2 punti, beni durevoli che a marzo hanno fatto registrare una variazione positiva del 2,5% rispetto all'1,5% del consenso. Questo però in concomitanza con l'Oro che continua ad aggiornare i Massimi di sempre a 1500$ l'oncia

Quando è terminato il primo piano di sostegno monetario QE1 la borsa ha sofferto calando del 17%. La prossima fine in Giugno di QE 2 è ragionevole produca gli stessi effetti, ma la borsa dovrebbe anticiparli.  3.8 Bill$ di titoli di Stato acquistati in media ogni settimana dalla Fed hanno dato una tale liquidità alle banche che l'hanno impegata in acquisto di altre attività finanziarie e materie prime ( che infatti sono schizzate alle stelle, provocando con i loro aumenti anche fenomeni di instabilità GeoPolitica. ) I prezzi crescono più dei salari:l'inflazione si alza ( resta contenuta solo per i metodi di conteggio diversi rispetto al passato - ne abbiamo parlato nel post della scorsa sett ) , i ceti medi che alimentano i consumi interni si impoveriscono, i Paesi emergenti sono costretti ad aumentare i tassi per non far decollare l'inflazione importata e quella endogena = la crescita viene frenata.

Ecco perchè non mi sento di essere ottimista sul prossimo futuro. Riporto una interessantissima osservazione di Gaetano Evangelista di AGEITALIA.net , pubblicata sinteticamente nel suo rapporto giornaliero"  ...i Tori si attestano soltanto al 38% del totale, malgrado il mercato si trovi ai livelli più elevati da giugno 2008, sia reduce da una performance del 104% dai minimi di marzo 2009 e sia entrato nel terzo anno di bull market. Alla fine dello scorso anno i Tori secondo la AAII si
attestavano al 63% del totale, con lo S&P500 a 1256 punti; oggi l’indice è cresciuto di ulteriori cento punti, ma i Tori anziché aumentare di numero, eccitati per le performance conseguite dal mercato, sono scesi di 30 punti." fonte dati  il recente sondaggio condotto dall’American Association of Individual Investors (AAII)

Per questo motivo personalmente direi, continuo a cavalcare il rialzo delle borse con quote di investimeto decrescenti e con Trailig Stop; cominciando pian piano a cumulare EFT Short sulle principali borse a protezione del portafogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Maggio 2011 11:29