|
  

Online grazie a...

FTSEMib e reciproco ETF XBEAR

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Mercoledì 08 Febbraio 2012 19:56

Siamo proprio sul limite del guado. Situazione interessantissima.            Non è per non compromettersi, ma l'esercizio di analizzare i segnali del mercato non ha lo scopo di anticiparli , quanto piuttosto quello di assecondarli con la ragionevole certezza di cavalcare un movimento solido, proteggendo il Capitale da imprevedibili eventi avversi.

In conclusione: siamo al Test della MM 200 che corrisponde anche al 38,2% di ritracciamento di Fibo di tutta la discesa dello scorso anno, e ci siamo arrivati con un leggero Gap Up e con una chiara "Shooting Star " . Ecco perchè secondo me è legittimo ritrovarsi con un ptf alleggerito dei Long e con delle posizioni di copertura di  ETF Xbear ( Short del ns indice ). Cosa farà nelle prossime ore l'indice non lo so né io né nessun altro ( perchè, fatevi due conti: se ci fosse qualcuno che davvero conoscesse in anticipo i movimenti dei titoli basterebbe un solo anno di lavoro e un ragionevole capitale investito per poter vivere di rendita per il resto della vita = prendete i maggiori rialzi e i maggiori ribassi settimanali per un un anno, fate conto di averci investito sopra anche solo 50mila € e poi ditemi se non vi bastano per viverci decorosamente in un paese caraibico..... scusate la digressione ).

Adesso i due grafici : per coerenza ripropongo gli aggiornamenti che posto dall'ultimo trim dello scorso anno. Sono evidenziati gli obiettivi del rialzo ( prospettiva Marzo- Maggio ) e i livelli nel breve dell'auspicato Pull Back  ( trattini rossi al ribasso )

Di seguito il grafo del reciproco dell'indice ETF Xbear : se rompe al ribasso dobbiamo guardare a 30€ prima e poi area 27€ circa = ampiezza dello spurio triangolo laterale (27 € dipende da quando ci arriviamo )      scusate la bassa definizione ma volevo farvi vedere da dove fosse partita la TL che porterebbe a 27€

PS:  mi sono sforzato di evitare di fare riferimento "all'imminente " soluzione del default greco ( ridicolo dopo una settimana e mezza ); alla EBA che ci dirà entro domani le Banche che devono ricapitalizzare e quelle che ne sono esentate; ai brutti dati sulla produzione tedesca di ieri ; alla prossimità di livelli di Resistenza per gli indici USA... e a tutti gli altri catalyst che verranno richiamati immediatamente per spiegare - a posteriori - perchè il mercato s'è mosso in un senso piuttosto che in un altro .       Proviamo a guardare solo i grafici, i valori e i movimenti.

"L'economista è colui il quale ti spiegherà domani, perchè non è avvenuto oggi quello che aveva predetto ieri "

mi scuseranno gli economisti Santarellino

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Febbraio 2012 20:29
 

Commenti  

 
# polo 2012-02-09 13:16
indice ritesta la MM200 che lo respinge ancora, e ad ora fa una bella candelina rossa... :lol:
 
 
# Claudio 2012-02-09 13:23
Tra 15 minuti circa vertice tassi bce.. O si vola (difficile) o si scende
 
 
# Claudio 2012-02-09 14:21
Citazione Claudio:
Tra 15 minutHi circa vertice tassi bce.. O si vola (difficile) o si scende

fate sempre il contrario di quello che penso...ormai mi rassegno
 
 
# mapokam 2012-02-10 17:16
Bhè, uno stornello il Mkt ce lo ha servito e le quote di Xbear unite all'alleggerimento delle posizioni Long, hanno sortito i loro effetti. Ma quando penso ad un Pull back dell'indice non sono certo questi i movimenti a cui mi riferisco. Ho cominciato a studiare qualche titolo oggi e se trovo il tempo faccio qualche altro studio durante il WE. Naturalmente tutti puntano sui bancari e il MKT va assecondato, MA finchè non ci sarà rotazione settoriale qualunque movimento in ascesa non sarà sano.
 
 
# Claudio 2012-02-10 17:46
Ciao mapokam, analizzando xbrmib macd momentum e rquadro sono orientati al rialzo dello short sull'indice (anche dopo la shooting star del ftse).. Pensi ad un rintracciamento verso i 38 ovvero al triangolo da dove e' salito? Perché punti sui bancari che sono quelli che piu' hanno trascinato su questo rialzo? Non pensi siano proprio quelli piu' esposti sulla tragedia greca? Aspetto impaziente i tuoi preziosissimi studi! Con sincera stima. Claudio
 
 
# mapokam 2012-02-10 18:26
caro Claudio, ti ho subito accontentato con un post sul settore bancario ( in realtà lo stavo buttando giù mentre mi scrivevi :-* ) Correttissima la tua lettura sull XBEAR. Ti avevo già scritto che avresti rivisto i tuoi 37€. OCCHIO che ci saranno diversi ritardatari che si sono svegliati in ritardo e che entreranno su ogni stornellino - come quello di oggi - per paura di perdersi il "rialzo del secolo". Salvo poi essere bastonati quando ariverà il vero Pull Back del ns indice. Questi ultimi potrebbero tenere a galla l'indice ancora qualche gg
 
 
# mapokam 2012-02-13 08:56
osservando le preaperture, ci potrebbe pure stare una ripartenza del ns indice vs i Max di Givedì scorso. Niente di meglio per dare una ulteriore chance di alleggerimento ai ritardatari e un'ultima possibilità di accumulo ( ancora leggero ) di XBEAR. NB stiamo ancora solo anticipando, quindi cerchiamo punti d'entrata/uscita che Massimizzino il rischio rendimento= lo Stp sull'Xbear è economico, l'eventuale riposizionamento Long sul MKT è vicino all'eventuale livello da cui siamo usciti.