|
  

Online grazie a...

FTSE Mib per Settori

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Giovedì 15 Marzo 2012 18:52

La candela più importante di oggi sul ns indice è probabilmente quella di Bca Intesa, che nel pomeriggio -dopo i dati ( gestione ordinaria ) e un dividendo più alto delle attese e una MEGA Svalutazione ( 10 Bill€ )-  parte al rialzo poderosamente e si trascina al di là del canale discendente di breve l'intero Settore Bancario, il che - pur rimanendo ancora in laterale - è sicuramente un bel segnale . E' partita la stagione delle trimestrali, se anche le altre banche dovessero far registrare simili performances ci scordiamo lo storno e si riparte all'attacco.

Prima del grafo giornaliero una considerazione: ... per la patrimonializzazione delle Banche sarebbe stato meglio - non dico di non distribuire dividendi- ma tenersi qualcosa in tasca ?!? Evidentemenete non vogliono indispettire troppo gli azionisti, mi auguro che non si indispettiscano gli analisti.

La candela è positiva ma adesso si presentano una serie di ostacoli intermedi che vanno superati di slancio prima di ripartire con un Trend al rialzo. Inoltre - si vede sul grafico settimanale- uno storno del settore bancario era proprio quello che auspicavo , così avrebbe fatto un potenziale Testa e Spalle rialzista che avrebbe dato ancora più carburante alla successiva salita. Così invece abbiamo fatto un Pit Stop e non so se siamo riusciti a fare il pieno.

Giusto per inquadrare la situazione, una carrellata di grafici Settimanali su Banche, Energia e Automotive che ci dicono quello che già sappiamo : siamo su livelli critici e potenzialmente di Resistenza, dove sarebbe auspicabile uno Storno , MA - se rotti al rialzo - .... vanno assecondati.

Inoltre le BANCHE , nonostante i recenti incrementi , hanno ancora amplissimi margini di recupero, quindi - col peso che hanno siul ns indice- Il Ftse Mib ne beneficerebbe

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.