|
  

Online grazie a...

FTSE Mib index

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 28 Luglio 2012 12:46

aggiornamento 30agosto :.... non sono stato sorpreso dal MKt : la barriera ha fatto il suo lavoro e a piccoli passi l'indice retrocede. L'obiettivo delle posizioni Xbear -posizioni settimanali -  è, in prima battuta almeno area 14450circa , e in caso di brutte notizie di nuovo area 14mila: la base supportiva della Forchetta.

OCCHIO però che la struttura è ancora costruttiva (Elliottianamente potremmo essere in onda correttiva 4, seguita dall'ultima impulsiva onda 5 che ha tradizionalmente estensione pari ad onda 3 = 2000punti circa ), quindi se dovesse ritrovare improvviso vigore, sopra i 15400 si punta decisamente a 16200 prima e poi di nuovo a 17mila ( i massimi annuali ).

Si scenderà di brutto ancora per il Medio-Lungo periodo, perchè il grafo di lungo è ribassita per obiettivi < ai 10mila punti, ma lo scrollone potrebbe essere rimandato al prossimo anno ( 2013, al max 2014 ). La bella notizia è che poi dovrebbe ripartire un Bull MKT cd "Secolare", ma ne avremo di tempo per analizzare grafici

aggiornamento24agosto: il 61,8% di ritracciamento ha fatto da barriera, avevo indicato area 15mila come area obiettivo di questo impulso. Ora mi attendo uno storno - che sembrerebbe essere confermato anche dal Williams%R - con una oscillazione dei Valori nel canale basso della forchetta. In questa ottica, secondo me , la strategia più ragionevole ora ( dopo aver preso profitto sui Long aperti sotto area 13mila ) è piramidare - acquistare in successione piccole tranche da cumulare - ETF Xbear su ogni movimento positivo che vada a ritestare la mediana della forchetta. Naturalmente la strategia sarebbe da abbandonare nel caso in cui i Valori prendessero con decisione il percorso tracciato dal canale alto, ma sarei sinceramente sorpreso se così fosse.

17agosto:  aggiornamento grafico , si commenta da solo. La settimana ( la 4° in salita per un bilancio pari a + 24% dal trappolone ribassista di fine Luglio ) si chiude con una candela in Gap Up , che NON deve rimanere "abandoned" . Comunque una pausa di riflessione o uno Storno per fine mese ci possono stare, questo ritmo di salita non è sostenibile a lungo e il Williams%R sta lì a sottolinearlo. NON sarebbe ancora inversione, piuttosto l'occasione per far entrare coloro che fossero rimasti alla finestra durante la pausa feriale. ETF XBear a 31€ è su supporti di Lungo e vale la pena cumularlo progressivamente a questi prezzi per cavalcare l'eventuale ri-flessione. Lo Stp Loss è economico. Se non dovesse pagare subito tornerà buono per il futuro. Il Bull Mkt Secolare è ancora di là da venire.

 

 

OCCHIO al potenziale Testa e Spalle Rialzista sull'indice bancario, se si confermasse >gli 8000  , allora gli obiettivi superiori della Forchetta di Andrews sul ns indice non sarebbero impossibili.

11agosto : in grandissima sintesi, la Trend Line che avevo indicato ha retto e siamo entrati in area di primo obiettivo del corposo rimbalzo =in 2 sett +20% dai minimi di fine Luglio, quando avevo ammonito di non dare per scontato un immenente prosecuzione delle vendite e avevo fatto notare che i crolli estivi dei recenti anni erano stati accompagnati da una ripresa dei valori .  L'area 15mila la considero piuttosto ostica da superare al primo assalto , anche in considerazione della latitanza degli scambi. Suggerisco sempre di continuare a tenere d'occhio l'ETF Xbear in funzione di copertura dei long e soprattutto perchè i valori del reciproco del ns indice si stanno avvicinando in area di minimi : zona 30€

anche l'indice FTSE Banche sembra aver sentito una prima area di resistenza statica

3agosto: aggiornamento grafico che conferma quanto anticipato nei precedenti post: ..."un +15% in meno di una settimana non è sostenibile, deve rifiatare... In alternativa le posizioni Long vanno coperte con ETF Short sull'indice "

Quello cui abbiamo assistito ieri potrebbe essere il classico Sell on News. Le aspettative erano alte dopo le dichiarazioni di Londra e i Mkt hanno reazioni estremamente "isteriche" e quindi volatili in un periodo con la chiusura estiva alle porte. Lasciamoli riflettere sulla sostanza delle dichiarazioni di ieri di Draghi che di certo non ha scoperto le carte ( non ha nei fatti dichiarato quali strumenti - strumenti che vuole evidentemente mantenere segreti , ... basta che non siano segreti anche a Lui !! - avrebbe a disposizione per mantenere le promesse di Londra ), ma che ha continuato ad "ammonire" di non andare Short sull'€ .           Vediamo se sia una "preghiera" o una "minaccia".

Ora, la condizione necessaria affinchè lo scenario presunto (lo scrollone del 23 24 Luglio potrebbe essere nel breve una trappola che andrebbe "smascherata" con un rimbalzo di cui il +15% in 4 gg è un primo impulso, e la potenziale proiezione potrebbe estendersi fino a 14500 15mila ) sia corretto, allora quota 13400 DEVE reggere, e il movimento dovrebbe trovare spazio nei canali della Forchetta di Andrews. Vediamo, siamo Long con posizioni leggere dagli inizi di Giugno in area 12800, a fine Giugno NON abbiamo stoppato le posizioni sui bancari ( che in ottica di rimbalzo sono quelli che speculativamente possono offrire le maggiori opportunità ), abbiamo coperto i leggeri Long con ETF Short in area 37€ ( lo Stp Loss per Xbear è in area 36€ ). Aspettiamo livelli più alti dell'indice per prendere una decisa posizione corta per la chiusura dell'anno. Ma per questo dobbiamo riaggiornarci a Settembre.

1°Luglio :  breve aggiornamento pre-vacanze = dai minimi del 24 e 25 Luglio a 12300 abbiamo fatto un bel +15%, il MKT si fa beffe degli shortisti dell'ultima ora, quelli che gridavano all'apertura del baratro. Era una voce controcorrente la mia che segnalava cautela ad assecondare il coro unanime. Ora c'è da considerare - come sempre-  la volatilità dettata da movimenti speculativi facilitati dalla esiguità dei Volumi, dal susseguirsi delle influenze esogene ( le varie dichiarazioni -smentite - contraddizioni fra propositi e  fatti concreti, .... ), voglia di prendere profitto e non rimanere esposti ,...Se non si è nelle condizioni di seguire il Mercato in questo periodo, c'è abbastanza per decidere distaccare la spina e mettersi alla finestra in attesa di tempi meno torbidi. Se proprio non si riesce a fare la parte degli spettatori propongo almeno di applicare una sana gestione del proprio capitale .

Nel MedioLungo :siamo in un trend discendente di lungo, confermato dalla rottura al ribasso di significative figure tecniche ( consolidamenti laterali  ) che proietta l'indice a minimi inferiori a quelli cui abbiamo assistito a fine Luglio 2012. Le operazioni al rialzo sono solo anticipi ( l'inversione del Trend è lontana dal configurarsi ) in ottica di cassettista = quindi vanno fatte con percentuali ridotte del capitale ( al max 30%) , protette da Stop non stretti ( perchè la volatilità li pescherebbe inevitabilmente ) e - quando positive - seguite in Trailing Stop ( per capitalizzare i profitti ). In alternativa le posizioni Long vanno coperte con ETF Short sull'indice.

Nel Breve: un +15% in meno di una settimana non è sostenibile, deve rifiatare = far prendere profitto ai più aggressivi e offrire una seconda opportunità ai ritardatari. Se quota 13400 regge si può aspirare a costruire una struttura di minimi crescenti per attaccare area 14500 15mila . SOLO >15mila si punterebbe di nuovo a 17mila .... ma non saremmo  più certo nel breve periodo, e da quella quota lo Short sarebbe un nuovo rigore.

28luglio: 2 belle settimane sull'ottovolante tanto per "riscaldare" l'autmosfera ( come se ce ne fosse bisogno ! ) e proprio prima delle agognate vacanze estive ( tanto per mandarci in vacanza con la testa piena di dubbi ). Proviamo ad inquadrare la situazione partendo dall'analisi postata nell'ultimo editoriale, dove evidenziavo come agli scrolloni estivi degli ultimi 2 anni ( le ellissi verticali gialle ) siano seguiti movimenti dell'indice che hanno riportato i valori a livelli superiori nei successivi mesi di Sett e Febb ( i pallini viola ) . Solo una evidenza, non certo una statistica significativa, ma opportuna per far riflettere sul coro unanime degli shortisti a breve. Intendiamoci: è ancora valida l'ipotesi di aggiornare nuovi minimi, ed è testimoniata dal fatto che la rottura ribassista della congestione marzo2010 Luglio 2011 è andata correttamente a TGT . Se la stessa cosa vale per la rottura della congestione di quest'anno Ago 2011 maggio 2012, allora arriveremo in area 9500 circa. MA FORSE non adesso, perchè il doppio minimo col marzo 2009 sembra aver fatto il suo dovere.

 La rottura della Trend Line dinamica di breve ( Maggio Luglio ) ha prodotto l'accelerazione ribassista cui abbiamo assistito , il test del doppio minimo di lungo ha favorito un rimbalzo corroborato dalla ricopertura degli Short aperti . In chiusura ci siamo riportati in prossimità e addirittura marginalmente sopra i vecchi Supporti sia Statici che dinamici. Il movimento sarebbe compatibile con un classico return move, e quindi va confermato nella settimana entrante . Mi piacerebbe vedere un indice che sospinto dalle dichiarazioni - e dai fatti dei ns governanti - si spingesse vs i 15mila, dove lo aspettavo per aprire gli short con maggiore sicurezza. Cero che un cambio radicale di approccio di politica economica e monetaria potrebbe anche farsi beffa di tutte le ns proiezioni di analisi grafica e invertire la tendenza negativa, ma i dati macroeconomici sono più forti delle dichiarazioni di intenti : prima o poi si tornerà con i piedi per terra, e più lungo e alto sarà il volo ( intendo oltre area 15mila ) , più rovinosa si manifesterà la caduta .

Come ho fatto avvertendo quando Xbear si trovava in area 37€ ( in chiusura di onda 5 ) , anche oggi condivido con gli eventuali lettori l'opportunità di proteggere con questo strumento le posizioni Long aperte . Usiamolo come strumento di protezione mentre continuiamo a far correre i titoli in recupero.

una ultima occhiata al settore bancario di cui ho sempre comperato gli storni e che non ho stoppato in occasione dell'ultimo, preoccupante sell off : siano tornati sopra il livello di guardia . Con i bancari si può lavorare sia nel breve prendendo profitto sui prepotenti recuperi, che in ottica da cassettista ( ma se è vero che l'indice dovrà scendere a 9500, li potremo acquistare a livelli ben più bassi , allora andranno giocate le cartucce di grosso calibro per il lungo futuro; per adesso si fa solo palestra con piccole % del capitale dedicato, godendo più delle percentiali di profitto che delle cifre assolute ) 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Agosto 2012 19:07
 

Commenti  

 
# mapokam 2012-08-02 14:46
.... "In alternativa le posizioni Long vanno coperte con ETF Short sull'indice. - avevo indicato quota 37€-Nel Breve: un +15% in meno di una settimana non è sostenibile, deve rifiatare "
meglio di così!!! ORA le coperture Short vanno Stoppate: in pari opp sotto 36€ ( dipende dai valori a cui avete acquistato).
Io comunque sul test dei 13500 qualche Long l'ho preso. con Stp stretto.
Più tardi aggiorno l'analisi grafica dell'indice

h17,25:... 13500 vengono spazzati via, tanto buona è stata la decisione di coprire con Xbear, quanto inopportuna quella di Longare i 13500, sui quali naturalmente sono scattati gli Stp
 
 
# mapokam 2012-08-03 17:12
.. non è un MKT per cuori deboli, ma se mantiene questa inclinazione ci piace. L'importante è settare gli Stp e contestualmente proteggersi con Xbear ( comperato a copertura dei Long in area 37€ con Stp a 36€ che non è scattato, quindi il pericolo di nuovi ribassi per l'indice per ora non è scampato, queste sono ricoperture; la settimana prossima si vedrà ).Intanto ISM e Occupazione USA sopra le aspettative .
mai come in questo periodo KEEP COOL ;-)
 
 
# mapokam 2012-08-14 09:00
Buoni i dati Tedeschi e Francesi sulle stime di crescita PIL.Aiuta anche la smentita sulla procrastinazione della decisione della Corte Tedesca sul Fondo salva-Stati. E i Mkt continuano a spingere in latitanza di volumi. La protezione dei Long con Xbear comincia a costare, MA si tratta di una assicurazione su repentini e inaspettai capovogimenti di fronte, e va pagata. Prevedo tornerà in utile quando il Mkt deciderà di tornare a vedere negativo. In ottica di Money Management è da preferire alla liquidità
 
 
# mapokam 2012-08-15 15:23
mattinata negativa per le borse internazionali (noi siamo chiusi) sulle voci di una richiesta della Grecia di allungare di un paio di anni i tempi del piano di risanamento . MA potrebbe non essere una cattiva notizia: vuol dire che forse c'è qualche chance di risanamento ;-)
USA apre debole ma, sulla scia di dati migliori delle attese sul mercato immobiliare, gira in positivo
 
 
# mapokam 2012-08-16 16:06
delude l'indice FED americano,i falchi teutonici attaccano Draghi e la Merkel MA non c'è notizia che rallenti l'abbrivio del ns MKT: oggi andiamo a chiudere a +2% e naturalmente i bancari fanno festa. La prossima settimana si ricominceranno a vedere volumi che dovranno confermare la sostanza di questo movimento. occhio ad area 15mila -indicata già in tempi non sospetti- dove, nel breve ,una presa di profitto non mi stupirebbe
 
 
# parra 2012-08-31 08:56
mi trovi abbastanza daccordo ... e un pò sono stupito di ciò.
daccordo sul movimento di lungo ... (caccia a un minimo secolare e poi rialzo infinito) .... sui tempi però tu hai le idee abbastanza chiare mentre io mi aspettavo il minino entro agosto massimo prime 2 settimane di settembre e dato che non sarà così per ora brancolo nel buio dell'incertezza sul QUANDO ACCADRA'.
anche sul breve siamo abbastanza daccordo anche se propendo molto più per l'ipotesi rialzista ....tu la chiami onda 5 .... io lo chiamo ultimo rialzo con massimo annuale che non sarà più violato al rialzo per parecchio tempo (mesi e forse anche un semestre)
 
 
# alexparra 2012-08-31 08:56
come sempre .... noi tradiamo qualsiasi sia l'idea macro che però è importante avere e sopratutto vista la struttura epocale che ci aspetta (minimo di sempre) stò studiando come un matto perchè non voglio farmelo scappare .... in quanto se si riesce a centralo (l'ho già detto più volte e lo ribadisco) da trader mi trasformerò in cassettista che vive di rendita e questo ha il dovere di essere l'ambizione più importante di ognuno.

ciauz
 
 
# mapokam 2012-09-01 18:37
Citazione parra:
.... sui tempi però tu hai le idee abbastanza chiare mentre io mi aspettavo il minino entro agosto massimo prime 2 settimane di settembre e dato che non sarà così per ora brancolo nel buio dell'incertezza sul QUANDO ACCADRA'.

caro Parra,anche a me sono oscuri i Tempi e i Valori ( magari li sapessi... starei già in qualche paradiso tropicale), però mi aiuto - nel Lungo periodo- con l'analisi Ciclica. Posto in un editoriale- dedicandolo a te - la Mappa ciclica che sto seguendo e che mi ha aiutato a "beccare" i 2 grossi rialzi di Sett 2011 e Giugno 2012.
OCCHIO però
a)la "Mappa" NON E' il "Territorio": cioè indica le tendenze NON i Valori.
b)il MKT è il padrone=SE il prossimo movimento al rialzo deovesse superare il Max di Marzo 2012 e andare oltre 18mila.... allora ci troveremmo di fronte ad un ciclo a 6anni di cui abbiamo visto concludersi il primo triennio.
E allora la Mappa va ridisegnata e il minimo finale del Ciclo a 6 anni si sposta nel 2014, Ma al momento sempre orientato al ribasso resta.
IN CONCLUSIONE il Bull Mkt secolare potrebbe partire nel 2013 o la Max nel 2014, e la soluzione del dilemma dovrebbe essere alle porte: quota 18mila è il discrimine.
ciauz