|
  

Online grazie a...

SAIPEM SPM

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 08 Dicembre 2012 18:02

7 Dicembre : torno su SAIPEM perchè è fin troppo evidente che sia un titolo da monitorare per il medio periodo. Saipem non è nuovo a tracolli bruschi e profondi , che però si sono sempre dimostrati ghiotte Buy opportunity per il Medio.( vedi Agosto 2001, Maggio 2012 )

Il grafo settimanale lo dimostra con le frecce gialle che indicano che in corrispondenza di ogni eccesso fuori Banda al ribasso è seguito un movimento opposto a compensare. I minimi di questi gg potrebbero già essere una occasione per cominciare a piramidare posizioni Long ... C'è solo un particolare ( non irrilevante ) da considerare: l'oscillatore non segnala ancora la chiusura del movimento Annuale ( composto come è evidente sull'oscollatore da 2 cicli Semestrali ). In conclusione = è corretto aprire posizioni sull'incrocio fra Trend Line Ascendente di Supp e Statica importante MA è d'obbligo lo Stop Loss sulle posizioni se area 28€ dovesse essere violata al ribasso , perchè allora si realizza il percorso della Mappa Ciclica che prevede il 2° semestrale dell'Annuale in corso inclinato negativamente a chiudere il tempo . Preferirei una corposa entrata Long sull'eccesso ribassista  del Williams %R

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.