|
  

Online grazie a...

FTSE MIB

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 05 Gennaio 2013 18:53

13 Febb : sfiorata nel pom la violazione dei 16800 , segnale che sancirebbe un riavvio di un impulso rialzista . Domattina è presumibile una flessione per ricaricarsi prima di riaffrontare l'attacco. In caso di Violazione al rialzo di 16830 gli obiettivi del rimbalzo si collocano in area 17100 circa , e poi presumibilmente riprenderà la discesa a cercare un minimo inferiore ai 16400. Seguiremo con grafo orario

13Febb aggiornamento : latitano i commenti come latitano segnali dal Mkt . Siamo in un laterale di circa 200  300 punti dal 4Febb. Per il breve ( ottica settimanale ) mi aspetto ancora minimi inferiori rispetto a quelli che bbiamo visto ( area 16200 ca) . MA per il brevissimo ( giornaliero ) mi sarei atteso un impulso rialzista da cui innescare l'ultimo storno . Il fatto che area 16400 16500 non abbia chiamato precipitosamente nuovi acquirenti ( come era sempre accaduto nei minimi storni registrati nel movimento impulsivo del 2genn ) è un indizio che quel movimento -ritracciato COMPLETAMENTE - forse non era così convincente. Al di là dei facili commenti sull'approssimassi delle elezioni, il susseguirsi degli scandali ( Saipem, Mps , ENI ,... ),... l'operatività è chiara : sarà dettata dalle rotture dei Box laterali evidenziati = al rialzo solo > 16660 prima 16830 poi

8Febb h 11,00 grafo 15min : ancora nessun indizio di un prossimo movimento impulsivo - al momento ancora di breve respiro - rialzista . Oscillazioni orarie di 350 punti circa che fanno la felicità degli intradayTrader , e la disperazione dei meno compulsivi ( ieri la momentanea rottura dei 16800 - preliminare e anticipatorio segnale di tentativo di inversione - ) è stata una falsa rottura ( avevo suggerito infatti di monitorare la chiusura oraria prima e poi giornaliera ).

Calma e gesso : posizioni Short ancora aperte perchè mi aspetto minimi inferiori potenzialmente anche nelle prossime settimane.  Siamo in laterale , si stanno misurando forze di Venditori e Compratori che per il momento si equilibrano. La rottura con Volumi e decisione della congestione sancirà quale dei 2 partiti avrà la meglio nel breve  

"mi aspetto nuovi minimi nelle prossime settimane " , ANZI , "li auspico" e il grafo spiega in breve il perchè .... sarebbe un perfetto Pull back sulla Trend Line Ribassista del Top 2012, rotta al rialzo ( senza volumi , in periodo pre-festivo, in concomitanza con scadenze tecniche,... tutti motivi che mi facevano dubitare della bontà e solidità del movimento ) in Dic 2012. Il suo test con Return Move ....e poi ripartenza , sarebbe - questo sì - un vero segnale positivo di Medio Periodo. Inoltre , da quei livelli, lo Stop Loss a protezione della Strategia lunga  sarebbe economico.

 

Questo auspicato scenario ci suggerirà di tornare ad arricchire nuovamente di analisi la sezione "Titoli in evidenza " che abbiamo trascurato in questo periodo di incertezza   

7Febb h 11,00 : Brevissimo. grafo 15min 16800 è un livello chiave da monitorare . La sua rottura al rialzo , confermata prima in chiusura oraria e poi di giornata danno l'avvio ad un movimento di Pull back , almeno fino ad area 17100 17250

6Febb : aggiornamento grafico delle analisi proposte sul movimento rialzista di inizio anno: sono stati rispettati i tempi del rialzo ( equivalenti all'impulso del Luglio -Sett 2012. Le Divergenze  evidenziate hanno alla fine prodotto i risultati attesi. Il "fuori banda Bollinger " del 2 genn è compensato dal movimento correttivo in atto . Stiamo testando la Supportiva che sorregge tutto il Rialzo da Luglio 2012. Finchè tiene ci si può ancora aspettare un pull back vs i precedenti Massimi di periodo. L'RSI  ( a livello 36-37 )è poggiato su una Statica che a Nov ha già favorito l'esaurimento della correzione.

IN CONCLUSIONE: Non ci sono segnali di esaurimento o inversione; si possono alleggerire le posizioni Short ( ma non ancora chiudere del tutto la strategia , perchè esistono ancora potenziali margini di discesa, anche fino a 16250- gli altri indici Int devono ancora fare un return move vs i precedenti Max violati al rialzo  ).  Dai livelli attuali- per i più compulsivi - si può "anticipare " l'apertura di piccole posizioni Long in funzione di un movimento di Pull Back di breve ( sono naturalmente anticipi da proteggere con Stop  Loss larghi ), la cui vera natura ( ripresa del Trend ascendente principale , opp laterale distributivo prima di ulteriori affondi )  si svelerà in futuro, strada facendo.  Per adesso solo questo= strategia bipolare ( Short in fase di alleggerimento dai max , Long leggero di "anticipo" da area 16400-16250. Quando parte il movimento si chiude la posizione contromercato )

1°febb aggiornamento : ... forse tra qualche giorno riusciremo a chiudere questo post kilometrico sul ns indice che sembra essersi deciso ad intraprendere la fase down del movimento Mensile. Le MM sono piuttosto distanti MA quella rossa -più veloce - si starebbe girando al ribasso vs l'incrocio delle MM più lente, e l'escursione delle ultime candele è andata proprio a testare la validità dei livelli di quelle medie.  La domanda latente è "lo Storno è finito qui? Siamo pronti a ripartire ? "

Personalmente non credo . Abbiamo testato solo il 1° obiettivo dello storno che avevo posto negli ultimi interventi in area 17mila circa ( abbiamo fatto 17100 e non mi stupirei se testassimo anche i 16900 ). Inoltre - se guardo l'oscillatore di più Lungo periodo, quello meno nervoso - è ancora nella parte alta , e invece deve scendere almeno al test della tratteggiata. Se poi andasse in banda bassa allora ci darebbe ancora più soddisfazioni. La Supportiva del movimento Trimestrale in atto dal 16Nov è in area 16500 ( gap ancora aperto ) . Se non dovesse arrivarci direttamente, l'appuntamento è solo rimandato di qualche settimana . In ottica di prospettiva settimanale sono Short ( cioè rafforzerò le posizioni corte sui rimbalzi senza forza )

Il Trend di fondo è ancora Rialzista e al momento NON ci sono evidenze di un suo esaurimento . Il più volte auspicato Storno si inquadrerebbe ancora in un salutare movimento di Pull back dopo la rottura della Trend Line di resistenza di Lungo ( quella partita dal Top del 2011 e violata al rialzo in genn ). Pull Back che incrocerebbe il Ventaglio di Gann in area 16500 ( guarda il  caso !! ). Ad ogni ripiegamento il Mkt troverà forze fresche pronte a saltare sul treno . Per il proseguio di Medio però ( cioè dopo lo storno e la prevedibile gamba di rimbalzo ) io - personalmente - non ho una visione Long ; e appena avrò sostenibili evidenze grafiche di questa percezione di Lungo periodo proverò a confrontarle con il lettori.

 

 

29genn aggiornamento : Grafo Quadriennale a candele settimanali, che sintetizza i principali movimento del lustro in corso. Quella divergenza sul Money Flow in atto da Settembre va sanata, soprattutto per confermare la validità della rottura Pluriennale in atto , e la prosecuzione del movimento ascendente sul Lungo Periodo. Stiamo salendo con un Money Flow in diminuzione

27genn aggiornamento : continua - mi verrebbe da dire "imperterrito" - la corsa del ns indice , che nella ultima settimana denuncia un movimento sostanzialmente laterale ( Top di ven 18 genn 17709 , chiusura di ven 25genn  17727 ) , quasi a denunciare un certo esurimento della spinta. Solo un aggiornamento degli studi pubblicati nell'ultimo post , rispetto al quale ci soffermiamo soprattutto sulle divergenze evidenziate nell'RSI e Momentum. Le divergenze per ora sono solo un indizio e "il Mkt può continuare a rimanere irrazionale più di quanto un investitore possa rimanere solvibile ". la forza del Mercato fa pensare che ad ogni auspicabile storno si troveranno forze nuove pronte ad entrare , MA se non dovesse riuscire a spingersi oltre le Trend line di Resistenza ... allora gli obiettivi del ritracciamento potrebbero farsi interessanti . Per ora la discriminate del consolidamento in atto passa sotto 17400 di chiusura giornaliera e il primo obiettivo è area 17mila prima e la chiusura del gap a 16500 ( 38,2 di Fibo ) poi.

22 gennaio aggiornamento : dopo il grafo di Lungo con le barre mensili, torniamo sul time frame giornaliero . Ho sintetizzato tutto sul grafo e mi auguro sia chiaro ( oltre che predittivo ).Le ellissi gialle indicano incroci che secondo me sono particolarmente importanti e costituiscono un punto di controllo: in corrispondenza di quegli incroci il Mkt ha innescato la correzione ( comincia ad invertire il senso di marcia ). Anche l'oscillatore indica che come tempi ci siamo ( osservare le corrispondenze col movimento precedente ) . E anche il livello di prezzo dell'incrocio ( area 16200 circa ) dovrebbe darci un obiettivo della correzione A B C

20genn aggiornamento : non molto da aggiungere a quanto postato negli ultimi interventi: sono sempre in attesa di un segnale Short sul ns indice che mi porti ad un ritracciamento di almeno il 38,2% a chiusura del Gap ancora aperto. Mercato saldamente rialzista , corroborato da una sana rotazione settoriale (sono rimasti indietro solo i Chimici/Materie Prime  e Telefonici , che però stanno recuperando )e che dal 10dic conta 24 barre impostate al rialzo di cui solo 6 con chiusura inferiore all'apertura ( 3 in questa settimana , come a prendersi una naturale pausa ). 40 barre in Trend ascendente al 16Nov: l'analogia col rialzo del Marzo 2009 che evidenziavo nel precedente post è prossima alla scadenza . Direi che questa settimana potrebbero cominciare ad evidenziarsi dei segnali degni di nota. Per il brevissimo il grafo orario ancora consultabile in questo post ci da possibilità di ulteriori estensioni entro il Canale rialzista e un segnale di inversione alla rottura della TL di Supporto che ora passa in area 17400 circa.

In ottica di Lungo invece ripropongo uno studio già utilizzato nei commenti del ns indice all'inizio dello scorso anno , studio a barre Mensili che incrocia la fan di Gann agli archi di Fibonacci .Piuttosto interessante a mio avviso perchè si è dimostrato attendibile nell'analisi quando gli archi corrispondenti al 38,2 e al 50% hanno contenuto i movimenti dell'Ott 2009 Sett 2010; e poi quelli del Maggio Dicembre 2011. Nei primi mesi del 2012 e - allo stesso modo ora - l'indice sta infrangendo le sue velleità rialziste sulla 1x8 del Ventaglio di Gann. La sua rottura proietterebbe i Valori all'incrocio fra la 1x4 e il 76,4% di ritracciamento di Fibo ( percentuale non usuale ma esistente ) = 19800 di indice. Se invece anche ora la 1x8 dovesse fare il suo lavoro non mi sorprenderei di vedere i Valori tornare sui 15500 . Movimento che sarebbe coerente con il contesto economico ancora recessivo ( senza dimenticare che - a meno di clamorosi rovesciamenti di fronte - anche il contesto Ciclico propenderebbe per una fase ribassista di Lungo su tutti gli indici ).

 

restiamo in paziente attesa di segnali

 

12genn aggiornamento daily: ho provato a cercare un pò di analogie nel comportamento dell'indice in occasione delle 2 ultime gambe di rialzo ( 25Luglio 14 Sett , e quella attuale partita il 16Nov )  . Conteggio delle Onde di Elliott, comportamento dei Valori in occasione delle "fuoribande", corrispondenza del N di candele di rialzo, ritracciamenti di Fibonacci.

Anche in occasione del rialzo del Marzo 2009 abbiamo contato circa 40 barre nella fase rialzista prima di assistere ad un ritracciamento fino al 38,2% di Fibo.

11genn aggiornamento orario: il grafo dice tutto e la Strategia viene negata con ulteriori violazioni al rialzo della TL di resistenza

10genn aggiornamento settimanale:  sta diventando una guerra di nervi sul giornaliero che vede aggiornare costantemente nuovi Max , violando al rialzo Resistenze che ipotizzavo meno fragili. Mi sposto sul grafo Settimanale e continuo a seguire questa ipotesi di movimento. I box di consolidamento sembrano rispettati nelle loro proiezioni ( ogni volta che li rompe al rialzo fa un movimento di pari estensione del laterale ) Ricordo ancora che la Mappa Ciclica indica la polarità del movimento ( polarità positiva all'inizio del Ciclo e negativa in prossimità del suo termine ). NON indica i Livelli di Prezzo che vanno invece cercati con i tradizionali strumenti di AT. Gli Stop Loss sono d'obbligo su questi livelli per evitare che una ipotesi di lettura del Mkt si trasformi in una trappola mangia profitti. Il segnale Short evidentemente continua a non palesarsi e le posizioni Short aperte sono da considerarsi solo di anticipo ( max 10-15% del Cap destinato alla Strategia ). La conferma arriverà con la tenuta della Trend Line ribassista e con l'oscillatore che si girerà al ribasso tendendo alla zona bassa di eccesso .

 

5genn 2013: con l'approssimarsi della fine delle festività Natalizie, riprendiamo il consueto appuntamento settimanale di aggiornamento sull'andamento del ns indice.  Mi ero ripromesso di lavorare durante le vacanze su un set di analisi di Lungo periodo relative ai principali indici ( anche internazionali ), Settori e titoli del ns paniere . Lo scopo era quello di tracciare una visione almeno Trimestrale/Semestrale dell'anno che si va ad aprire , analizzando i grafici con i tradizionali strumenti di Analisi tecnica.

Non ho abbandonato il progetto MA, visto l'andamento del Mercato , mi sembra che sia il caso per queste prime settimane di monitorarne l'andamento ancora a vista , perchè a mio avviso i segnali sono prendere con le pinze e non mi sembrano del tutto affidabili.     Mi spiego facilmente, il Trend in atto è rialzista e in apparenza il segnale è di un rialzo di Lungo periodo. Ma i 17100 saranno un Test importante, le condizioni economiche non mi sembrano mutate ,il contesto internazionale credo abbia scontato già tutto quello che di buono si poteva scontare .Quindi prima di sancire quello che i grafici sembrerebbero suggerire preferisco aspettare ulteriori conferme, perchè già in passato l'indice ha realizzato delle rotture che poi si sono dimostrate "false" ( pensate all'affondo di metà Luglio 2012, quando ormai tutti davano per scontato approfondimenti in area 9000 !! )

grafo mensile di Lungo periodo

Mi sembra abbastanza evidente che siamo in una fase laterale dal Sett 2011 ( un laterale da 4000 punti, mica male -intendiamoci ) MA la realzione al test dei Minimi ( Marzo 2009, Giugno e Luglio 2012 ) non mi sembra che sia stata esattamente "propulsiva " . Se confrontiamo poi l'andamento del ns indice con l'andamento dei principali indici Internazionali di riferimento ..... ( S&P e DAX sono a pochi punti% dai Max del 2007 ). Ecco perchè l'intonazione evidentemente rialzista del ns indice che riesce ad infrangere nella 1° sett dell'anno la soglia dei 16400 ( Statica Tratteggiata in rosso ) che ritenevo un valido baluardo dovrebbe da un lato farmi contento ( ... dovrebbe, ma non lo sono perchè da fine 2012 mi sono messo Short e sto pagando tutte le conseguanze della frettolosità ), dall'altro farmi drizzare le antenne perchè la violazione rialzista dei 17100 sarebbe un segnale Bullish di LUNGO, che però non vedo giustificato da nessun fondamentale economico .

Se guardiamo il grafo Settimanale di Medio Periodo: risulta chiaro - anche troppo - un segnale rialzista = rottura anche della proiezione del Box laterale di compressione ( gli 800 punti che ballavano fra Sett e Dic ) , violazione della Trend Line ribassista che univa i Max decrescenti del 2012 ( Marzo e Sett ) , abbiamo anche superato in ecceso la banda superiore delle Bollinger ( cosa che induce a pensare ad un recupero prima o poi , ma in presenza di una fase fortemente direzionale i Valori possono tranquillamente continare a debordare sul lato alto prima di riassorbire l'eccesso ). C'è rimasta solo solo la Trend Line discendente dai max di marzo 2011 a fare da barriera ,e incrocerebbe in area 17100.

In ultimo il dato più eclatante sul grafo giornaliero di Breve : 10 candele verdi consecutive , una sola candela di pausa , e poi di nuovo rialzo con gap up !!!

Per avere un andamento analogo bisogna tornare al 2009 , quando in Luglio il Mercato inanellò 9 candele positive consecutive , si prese una pausa di 3 gg e poi ripartì guadagnando un ulteriore +20% da quei livelli.

IN conclusione :Il Trend è inequivocabilmente positivo, anche troppo , MA a questi livelli o sei già dentro e ti godi il rialzo con trailing Stop in canna , oppure aspetti un ritracciamento e i livelli di Fibo sono un valido riferimento. Personalmente su questi livelli non rientro Long ( sono uscito a 15900-evidentemente troppo presto- e ho lasciato sul campo almeno altri 1000 punti . ) Continuerò  a cercare di cavalcare uno Short, ma essendo contro Trend i rischi di continare a prenderle piuttosto che darle sono elevati.

Se il segnale non è una trappola avremo tempi e modi per entrare long con indicatori meno tirati e con Valori che garantiscano un rapporto rendimento più favorevole dell'attuale.

Se il Movimento sia frutto solo di euforia passeggera lo vedremo presto , e allora il quadro dovrebbe tornare a seguire un percorso più consono al contesto economico-politico e alla mappa ciclica che prevederebbe una flessione per chiudere con un ribasso i Cicli Annuali, Semestrali e mensili in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Febbraio 2013 12:17
 

Commenti  

 
# mapokam 2013-01-07 14:00
l'area indicata nel post di inizio anno 17100 sembra esser stata sentita. E' ragionevole che faccia fatica a romperla al rialzo e un ritracciamento settimanale a chiudere il GAP aperto a 16500 ci sta. SE chiudesse così sarebbe una bella gravestone sul test dei 17100
 
 
# Claudio 2013-01-07 15:16
Ciao mapo...finalmente sei tornato fra noi come sempre con ottime analisi... La mia domanda e' questa sei più propenso al l'ipotesi di un t+2 composto da 3 t+1 o il classico 4 t+1?
http://cicliegann.finanza.com/2013/01/06/cicli-gann-sinergia-ftse-mib-future-7-gennaio-2013/
 
 
# mapokam 2013-01-07 19:01
Ciao Cla, la domanda è estremamente pertinente ma se la interpreto bene tu pensi di essere in un ciclo mensile(t+2) ancora da chiudersi.... mentre c'è la reale possibilità che quel ciclo si sia già chiuso il 28dic. Quindi siamo già in un nuovo mensile,e questo spiegherebbe l'ennesimo rialzo. Mi aspetto - con la mancata rottura dei 17100- ripiegamento entro fine sett. Ma occhio che potrebbe essere limitato ad approcciare il gap a 16500
Monitora la tenuta delle Trend Line verdi ... e speriamo che le rompa al ribasso

la questione che sta spingendo da Dic il ns listino è che il rendimento del Bund si sta alzando , e questo riduce lo Spread = i finanziari che dominano il ns listino festeggiano euforici e mantengono tutto al rialzo. Oggi ci hanno aiutato i petroliferi , altrimenti saremmo stati ancora positivi
 
 
# bardix79 2013-01-09 15:03
Dall'alto della mia ignoranza, scusate ma stiamo vedendo lo stesso film? Se e dico SE oggi si dovesse chiudere sui livelli attuali (wally permettendo), facciamo come se non fosse successo nulla!!? Si sarebbe rotta una resistenza non da ridere o sbaglio? Oppure, per non andare contro la teoria ribassita, bisognerebbe aspettare ad andare pesantemente long, perché si potrebbe trattare di un pericoloso doppio massimo!?? Curiosissimo di ricevere risposte . . .
 
 
# mapokam 2013-01-09 16:19
Ciao Bardix, credo proprio che stiamo vedendo lo stesso film. Dipende dalla fila in cui sei seduto però :lol:
Abbiamo rotto i 17160 e quindi il segnale è Long . Pensaci un attimo però... su quel livello sono piazzati tutti gli Stop loss delle posizioni Short aperte ( comprese le mie :cry: ). In aggiunta sullo stesso livello ci sono tutti gli ordini condizionati degli operatori che - essendo rimasti fuori- erano in attesa di un segnale sicuro per entrare = il segnale è Long , MA per non rischiare di cadere in una trappola sarebbe moooolto saggio aspettare un ritracciamento a verificare la tenuta dei 17200 violati oggi per mettersi Long.Questi sono rialzi da ricoperture.
E' chiaro che potrebbe anche prendere il volo senza ritest , ma un simile movimento, dopo la corsa dei gg scorsi sarebbe ancora più pericoloso.
E' come un corridore che , vincendo ogni eliminatoria , partecipasse immediatamente allo sprint successivo - senza pause per ricaricarsi . Potrebbe essere anche Bolt , ma senza respirare anche lui prima o poi inciampa.
Se guardi poi il grafo che ho postato in risposta al commento di Claudio, vedi che dal punto di vista Ciclico stiamo entrando un una fase neutro/ribassista , cioè dovremmo andare verso la chiusura di un ciclo Intermedio ... forse capisci perchè qualcuno - anticipando un pò - comincia a provare uno short . Chiudo facendoti notare che il Bund sale insieme alla salita dell'azionario...non è normale.
Posso permettermi una opinione personalissima ? La borsa non chiude mai: avremo tempo per entrare Long con un clima meno carico di indizi contraddittori
 
 
# bardix79 2013-01-09 18:12
Non riesco a capire cosa significa "qesti sono rialzi da ricopertura"! Nel senso letterale lo capisco benissimo. é ovvio che su una resistenza statica importante scattano le ricoperture dei molti che erano short e che questo imprima una momentanea ulteriore spinta all'insù dei prezzi. Ma se i prezzi sono arrivati a far saltare gli stop, qualcuno li avrà pur spinti. è vero che lo sprint è stato velocissimo, ma i prezzi degli industrialai estwri,viste le rosee prospettive economiche? almeno le banche italiche hanno usufruito dell'ultimo forte calo dello spread. Capisco anche che il nostro è un mercato periferico e sottile, ma vuoi dirmi che a spingere son solo mani forti speculatrici, con unico obbiettivo attrarre gli allocchi? Non te lo chiedo in modo retorico, ma per capire, in virtù dell'abissale differenza d'esperienza!se così fosse, che senso ha una delle più elementari regole dell'analisi tecnica? Spero in una risp esaustiva delle tue, perchè mi farebbe davvero comodo!
 
 
# mapokam 2013-01-09 20:01
Non frainterdermi. Non faccio parte della schiera dei trader che sono convinti che il Mkt sia fatto da forze occulte e speculatrici che operano solo per profittare degli "allocchi", e giustificano così il loro errori di trading.Per me i Prezzi dettano le regole e incorporano tutte le notizie. Detto questo sarai d'accordo che se c'è qualcuno che compera perchè pregusta delle opportunità , qualcunaltro vende perchè intravede dei rischi. L'analisi dei movimenti dei prezzi del Mkt è come una indagine sul luogo del delitto. Il mkt ti lascia degli indizi, alcuni buoni altri fuorvianti. Io vedo certi indizi: rendimenti obbligazionari in salita ( vedi il Bund, e infatti lo Spread si riduce e spinge i ns bancari e con loro il listino nostrano ) . Ma se i rendimenti obbligazionari salgono , come mai salgono anche le quotazioni azionarie ( che sono inversamente correlate ) ? qualcuno non la racconta giusta!!. Dax e S&P sono contrastati su livelli di Res importanti e non li rompono. perchè noi dovremmo "strutturalmente " sovraperformare? O si sono sbagliati prima quando ci vendevano o si sbagliano adesso quando ci comperano a mani basse in giornate festive di scarsi volumi! il Fiscal Cliff è solo una proroga richiesta al creditore, il dato tedesco di oggi sugli ordinativi è negativo, la ns disoccupazione è sui Max ,...(vado avanti ?)Quindi,perchè tanta euforia sull'azionario ?
In conclusione : la rottura dei 17200 di oggi è un segnale Long ( credo di averlo scritto chiaramente nel post di domenica scorsa, anzi avevo sottolineato 17100!!). Ma gli indizi seminati sulla strada mi suggeriscono cautela. Tutto qui, ;-) in fondo è facile. Siamo alla 2° settimana dell'anno= se il rialzo è strutturale avremo tempo per entrare, il tgt è sopra 20mila
 
 
# bardix79 2013-01-09 21:30
Sovraperformiamo forse proprio perché abbiamo largamente sottoperformato fin qui a causa del rischio paese, arrivando fino a poco fa a quotazioni non negative, ma che facevano presagire la terza guerra mondial?mentre wally saliva verso vette inesplorate senza uno straccio di previsione economica positiva, con una situazione debitoria spaventosa e con la fed che finiva tutte le armi in arsenale con i grandi risultati che si sono visti sull'economia reale. È vero, lo spint è stato dall'inizio dell'anno velocissimo, e c'è forse da rifiatare un attimo, ma come detto, sono gli everest di dax e america, che a sto punto non hanno davvero senso. Infine non ho capito il discorso della relazione tra rendimenti dei titoli di stato forti e la corsa dell'azionario. Mi sembra la cosa più normale del mondo: il bond scende proprio perché il denaro va sugli assets rischiosi. Mi permetto, in sostanza, di non pensarla come te. Non te ne avrai, vista la tua esperienza non avrebbe senso.
 
 
# mapokam 2013-01-10 08:56
grazie per il tuo contributo bardix, mi fa piacere leggere le tue riflessioni, soprattutto perchè sostenute da argomentazioni sensate . Solo una precisazione per dovere di cronaca .. il Bund sale ( non scende ), ed è la correlazione inversa con la borsa che- per adesso - non si sta realizzando . Ma vedrai che prima o dopo si riequilibrano.
Io sono uscito dal Long troppo presto (13 dic ) ed ora trovo incauto prendere il coltello che cade. Attenderò un ritraccio per verificare la solidità del movimento e poi si rifà l'analisi.
Riaggiorniamoci nelle prossime settimane
 
 
# bardix79 2013-01-10 11:09
Mapo mi devi scusare, ma l'incomprensione nasce dal fatto che negki ultimigg non ho guardato con attenzione in bund, e vedendo che parlavi di "rendimenti in salita" (quindi valore del bund in discesa) è nata l'incomprensione . .
 
 
# parra 2013-01-11 14:18
basta con sti cicli ....
sembra quasi troppo facile ....
ahahhaha
ciauzzzzzzzz
 
 
# mapokam 2013-01-21 19:39
nella Sezione "link" reperibili ( fonte BorsaItaliana )per ogni singolo Titolo tutte le Statistiche 2012 sugli Scambi, Performances , N azioni, Quantità Contratti e Media giornaliera Contratti , Volatilità
 
 
# mapokam 2013-02-04 13:31
... ( abbiamo fatto 17100 e non mi stupirei se testassimo anche i 16900 ) Fatto anche questo. Adesso abbiamo anche il primo livello di controllo del potenziale rimbalzo : 17300( per il momento "rimbalzo Tecnico", poi si vedrà). > area 17400 segnale di ripartenza di un nuovo impulso rialzista nel breve . Ma il movimento al ribasso non lo considero concluso e mi aspetto di rivedere i 16500 ( chiusura gap )
 
 
# bardix79 2013-02-04 14:56
Scusami Mapo, ma non ho capito: fatto il test dei 16900, ti aspetti un immediato rimbalzo tecnico per poi eventualmente tornare verso 16500, o ritieni che si possa arrivare quasi diretti a questo target ribassita?
 
 
# mapokam 2013-02-04 15:49
ciao Bardix, "la prima che hai detto", ma vedi che procediamo per eccessi, abbiamo bucato anche i 16800 , cosa che non mi aspettavo, ma controlliamo la chiusura. Graficamente sto pensando ad un andamento del genere
 
 
# bardix79 2013-02-04 16:34
Ah ok! I prezzi però sembrano andare per conto loro :-? È un gran bel stellare. Forse c'era da aspettarselo però, vista la corsa senza fiato delle scorse sett. Da un eccesso all'altro. Sono molto curioso della chiusura!
 
 
# bardix79 2013-02-04 16:36
"saltellare", non "stellare" :lol:
 
 
# mapokam 2013-02-04 18:28
minimo 16618 alle 17,19. Non ha fatto i 16500 ma ormai non è lontano. Il Mkt fa quello che vuole, noi possimo provare a interpretare gli indizi ma le "previsioni" lasciamole agli aruspici. Quelli che oggi-per spiegare questo scrollone- parlano di incertezze legate alle elezioni politiche,le vicende bancarie,Saipem,..., erano gli stessi che solo l'altro ieri suggerivano di cavalcare il rialzo. Lasciamo a loro i commenti , noi cerchiamo solo di interpretare i segnali. Gli Short restano aperti e vanno in stop SOLO per chiusure >halfway della candela odierna. In area 16500 e fino a 16250 si può "anticipare" un Long, ma sarebbe di breve.. la mia visione credo sia chiara già dai post dello scorso anno "non vedo prospettive favorevoli per il primo trimestre 2013" ... ma me lo sta facendo sudare questo Short, col senno di poi anticipato fin troppo. :-x
 
 
# mapokam 2013-02-06 18:49
Settore bancario Italiano ( e i suoi effetti sull'indice )... la reazione al CdA MPS mi sembra fin troppo timida. NON MI TORNA: a borse chiuse ci diranno quanta della capitalizzazione di Borsa di MPS equivale a perdite registrate su "strumenti di copertura" ( nascosti in una cassaforte ) !!! Tutti gli Stress Test avevano dato per "sane" le banche italiane . Dopo questa vicenda mi sarei aspettato reazioni ben più violente su tutto il settore ( perchè vai a capire se non ci sarà dell'altro in qualche altra cassaforte ).O danno già per nazionalizzata la Banca o stanno "distribuendo" titoli bancari senza farsene accorgere :eek:
"a pensar male si fa peccato ... ma non si sbaglia "