|
  

Online grazie a...

FTSEMib. da quota 19 a 21mila

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Giovedì 07 Agosto 2014 17:42

N.B.il 15 Settembre Borsa Italiana modifica l'infrastruttura per l'erogazione dei dati in tempo reale. Occhio ai problemi con le piattaforme che devono adeguarsi. Per chi fa trading di brevissimo lasciare le posizioni aperte in overnight potrebbe non essere una ottima idea in questo frangente

12Sett chiusura: si chiude una settimana che possiamo inquadrare come lateral/riflessiva, in fase di retest della Forchetta rotta al rialzo con le decisioni della BCE.


Nonostante i brutti dati macro (con i redditi delle famiglie siamo tornati al 1986 e con la Produzione Industriale "Luglio -1,8% a.a" ai livelli del 2009) il Mkt ha tenuto, ebbro ancora delle promesse di Draghi e confidente che il QE europeo possa avere gli effetti che ha avuto quello Statunitense. Dal punto di vista grafico la situazione non pare difficile: dall'8 Agosto (fuoriuscita dalla B. di Bollinger recentemente sanata col test sulla Banda opposta) abbiamo fatto 2 gambe di rialzo con correzioni minimo-sindacali. Potrebbe mancarne ancora una terza che ci porti in area 21700 (68,7% di ritracciamento di Fibo del ribasso partito a Giugno). Poi di lì si vede. C'è un evidente triangolo di congestione fra le TL dinamiche Supportive del mese di Agosto e la Ribassista post Draghi. La fuoriuscita dalla congestione triangolare dovrebbe indicare la direzione. Scrivo dovrebbe perchè sul Settimanale c'è la TL dinamica di Resistenza che unisce i massimi che ha già fatto il suo lavoro. E qui viene la parte difficile. Sopra quota 21500 mi aspetto che siano "meccanicamente" piazzati molti ordini lunghi per posizioni di Medio, ma per la visione che ho illustrato nel post FTSEMib Pluriennale io non mi aspetto nuovi significativi Top se non dopo un corposo ripiegamento almeno sulla base della Forchetta di Andrews di lungo periodo, quindi sarei sorpreso.

Dopo le vicende geopolitiche dell'EST EU e MedioOriente, la settimana entrante potrebbe essere per un pò caratterizzata dal referendum Scozzese: quello dovrebbe essere un falso problema perchè nei sondaggi il NO è ancora in vantaggio - anche se risicato- . La questione si fa più spinosa invece sulle velleità indipendentiste della Catalunya. Quella sì che è una regione ricca industrialmente e che creerebbe problemi inimmaginabili alla Spagna. Ma se in Scozia vincono i NO anche la questione Spagnola si ridimensiona. Nessuno invece parla più degli esiti degli stress test sulle Banche EU: gli ABS di Draghi hanno creato un diversivo.

Di seguito Settimanale, giornaliero e orario a rappresentazione di quanto commentato



11Sett chiusura: giornata dominata in mattinata dalla vicenda ENI e poi dal bollettino BCE, nel pomeriggio colpo di coda grazie al recupero della petrolifera. Ieri ci si è messa anche la ConfCommercio a ricordarci che i redditi sono tornati al livello dell'86. Nonostante questo il listino resta aggrappato a quota 21mila facendo segnare come a fine Agosto un ritracciamento dell'ultimo impulso post Draghi veramente minimo. Veri segnali direzionali non ci sono ( mi sembra evidente dal susseguirsi dei laterali ), vuol dire che una ultima e 3° gamba di rialzo non si può escludere. Obiettivi? per il multiday ci sarebbero i 21700-21800 che rappresentano il 78,6% di ritracciamento di tutto il ribasso partito dal 10Giugno. Invece per il breve lo stato dell'arte -ridotto aè questo.

i più attenti avranno notato che da stamattina ho modificato il settaggio del SuperTrend riportandolo ai canonici 3 ritardi, perchè nelle fasi laterali ( doppi massimi, doppi o tripli minimi) l'Indicatore che è un trend Follower se è tarato stretto rischia di dare falsi segnali.


11Sett h 13,10: nell'anniversario dell'11 Sett... queste le dinamiche in corso oggi sul grafico orario: Res area 21240 testata con doppio massimo; Supp da ieri in area 21mila testato stamattina con doppio minimo sporco. Barre INside dalla barra oraria delle 10 di stamane ( 170 punti di range).

Brutte notizie dal Bollettino BCE"Persistono i rischi per il conseguimento dell’obiettivo di disavanzo pubblico per il 2014 (2,6 per cento del Pil), soprattutto alla luce di andamenti economici peggiori delle attese" afferma l'Eurotower. "In prospettiva, è importante rafforzare ulteriormente l’orientamento delle politiche di bilancio nazionali al fine di assicurare il rispetto degli obblighi del patto di stabilità e crescita, in particolare per quanto riguarda la riduzione del debito delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil".

Stasera Draghi parla a Milano


10Sett INtraday: ecco in sequenza (giornaliero, 4h, orario ) i livelli da tenere monitorati. Il SuperTrend è tarato stretto (solo 2 ritardi)= tempestivo ma a rischio falsi segnali.  Quindi per il breve, sul 4h, 21mila è il livello spartiacque, MA deve essere violato al ribasso definitivamente . Se ci torna sopra con chiusure orarie si trasforma per il breve in un Supporto. Per oggi è l'ultimo commento, ci aggiorniamo domani

9Sett: ci son voluti 3 giorni per "smaltire la sbornia Draghi" e distribuire  area 21500 lateralizzando.   Il SuperTrend tarato stretto a 2 ritardi è stato bucato al ribasso; MA il settaggio classico ( 3 ritardi) da Supp orario proprio sul minimo di ieri a 21150. Brevissimo (grafico orario): in area 21mila c'è il 50% di ritracciamento dell'impulso partito il 4Sett. Sul giornaliero invece a quota 20900 passa invece il primo livello di ritracciamento del movimento partito 8Agosto. Il punto di approdo di questi ritracciamenti e la successiva ripartenza ci darà un affidabile livello di Swing per monitorare l'andamento e inquadrare la natura di questo movimento agostano.




5Sett chiusura: settimana pimpante (+5% ca), Venerdì sonnacchioso. Si era aperto laterale e si è chiuso laterale. Gli Occupati in USA salgono meno delle attese. Nel redazionale su Jackson Hall avevo detto che se un disoccupato, dopo anni di inutili iscrizioni nelle liste, si stanca ... diminuiscono i disoccupati ma non cresce il numero degli occupati. Ecco perchè bisogna guardare a questo dato ( incluso il salario medio orario che se rimane così basso non incentiva i consumi e quindi rende fragile tutta questa crescita basata solo su QE) per leggere nelle viscere del Trend rialzista USA.

Se merita posterò un aggiornamento grafico nel week end aprendo un nuovo post, ma se avete voglia di leggere qualche analisi c'è il quadro di inseme aggiornato sul Lungo periodo, prima di riprendere i commenti settimanali e giornalieri.

5Sett INtraday h 11,30 : in un range di 100punti e in attesa che trapeli qualcosa dall'appuntamento pomeridiano USA, con i Future statunitensi che stazionano sui livelli della bassa chiusura di ieri sera


4Sett chiusurai benevoli lettori mi perdoneranno ma il commento di questa sera è fatto da parole che avete già letto e grafici che avete già visto e che trovate ancora nella sequenza degli aggiornamenti

era l'8Agosto : "...Ma se questi 1000punti si rivelassero un eccesso e fossero prontamente riassorbiti, e poi seguiti da una- poco favorita al momento- struttura rialzista oltre i 20mila e vs i 21500..... allora l'ipotesi tornerebbe d'attualità e non sembrerebbe più così peregrina.

Conclusione: non lascio scoperte le posizioni corte, seguo abbassando i Trailing Stop..."

poi il 26 Agosto : "...Conclusione: se supera al rialzo i 20600 i prossimi livelli sono 20800, 21200 (banda superiore delle Bollinger) e 21500. Il che non vuol dire che ci vada direttamente, senza prendersi neanche una pausa per ricaricarsi, ma sopra i 20600 la direzione è quella."

questo è un grafico -che ho postato la prima volta il 26Agosto- Settimanale e giornaliero aggiornato .

Per meritare la vostra clemenza mi permetto una citazione "Anche i fiumi più impetuosi nascono da sorgenti insospettabili e timidi ruscelli". Ora, che questo sia un fiume impetuoso (leggi: dall'8Agosto nascita di un nuovo Trend rialzista di Lungo periodo) ancora non si può dire. Quello che era nato come un PullBack di un Trend ribassista partito sul massimo di Giugno è andato abbondantemente oltre i fisiologici livelli di ritracciamento (abbiamo superato anche il 61,8% di Fibo), quando questo impulso partito l'8Agosto ha corretto, lo ha fatto arretrando del minimo sindacale (23,6%) = questo è un impulso (si contano infatti 5 onde di Elliott) e il livello raggiunto oggi potrebbe essere Onda5 della conta impulsiva. Vuol dire che al primo segnale di esaurimento della forza (divergenze di Momentum sui time frame inferiori opp candele d'inversione con l'Heikin-Ashi) ci dovremmo aspettare la naturale correzione a b c . Sarà solo dopo la correzione che potremo capire di più relativamente alle velleità di questo movimento. Una correzione non profonda e una ripartenza che buchi gli ultimi massimi ci dirà se si potrà andare ad attaccare i Top dell'anno. Possibilità esclusa da diversi modelli previsionali che dicono da tempo che i massimi dell'anno li abbiamo già fatti nel primo trimestre. Ma io trado i prezzi non i movimenti previsionali.

Domani c'è il dato sulla Disoccupazione USA che - in termini di importanza fa il paio con quello odierno di Draghi-.    Ho dichiarato che sarei tornato a mercato multiday dopo questi 2 appuntamenti e ho mantenuto la parola. Questo vuol dire che dalla prossima settimana cercherò di capire se ci sarà l' a b c correttivo e se riuscirò a tradarlo.


4Sett  h15,00: sto seguendo in diretta la retorica di Draghi. da quello che sento balzano alla mi attenzione 2 punti in particolare

  1. il taglio dei tassi non era atteso, la sorpresa è evidente dalle reazioni sulle piazze azionarie, gli acquisti di ABS sono a spettro molto ampio ( tutti i tipi, compresi mutui immobiliari), invita le Banche a partecipare massicciamente al LTRO; la questione è :" ... avevamo detto che avremmo potuto farlo, lo abbiamo fatto, le Banche ora sanno che è stato fatto (non sarà necessario rimanere in attesa) ...siamo nella fascia bassa, non ci saranno altri tagli" deduco= se non si riparte da qui, non aspettatevi altre misure, e se le misure sono finite ... o si riparte o si sprofonda
  2. per invertire il ciclo economico recessivo ci vogliono 3 interventi : "...riforme strutturali, politica fiscale, politica monetaria" per la serie: io ho fatto il mio, agli Stati e i Governi il loro. Lo aveva già detto a Jackson Hall e ho già fatto il mio commento sul redazionale.

vado avanti a seguire se cogliessi altri punti rilevanti poi aggiorno

3Sett chiusura: anche questa volta la segnalazione in Intraday si è rivelata tempestiva ma ha prodotto solamente 100 punticini al ribasso (credevo di più), poi la giornata si è conclusa ritornando sui 20830 delle 10,45. Sul grafico giornaliero siamo in prossimità del test della banda sup delle Bollinger . Domani Draghi e Venerdì Disoccupazione USA. Per le posizioni multiday torno a mercato dalla prossima settimana.

La correzione del ribasso dai Top di Giugno ha ritracciato il 50% di Fibo. Al momento sta facendo un doppio massimo su questo livello, ma non è così scontato che sia un punto buono per shortare, dobbiamo attendere come primo segnale la violazione dei 20250 (vecchia Statica Supportiva che sull'ultimo retest ha retto bene). Ricordo che già l'8Agosto avevo scritto che avrei stretto i Trailing stop delle posizioni ribassiste, giustificando con una ipotesi di pull back che poteva estendersi a 20mila fino a 21500. Sapevo anche allora sarebbe apparsa" peregrina", ma sapevo anche che i detrattori della prima ora si sarebbero ricreduti (è tutto nei post precedenti, ecco perché ho scelto di lasciare tracce delle riflessioni che ci scambiamo). La retorica di Draghi sarà importante per il destino delle ns banche ( e quindi del FTSE), poi ci sono gli Stress Test a Sett-Ott, e gli istituti di credito italiani dovrebbero uscirne meglio degli altri, per cui ... non darei nulla di scontato allo stato dell'arte.

3Sett INtraday h 10,45: veloce aggiornamento per mostrare che la divergenza rialzista menzionata qualche gg fa ha prodotto i suoi effetti, e il Cup & Handle ( evidenziato in giallo, opp il T&S -identificato con le etichette- ) visibili sul grafo orario sono andati a TGT. Non siamo lontani dalle aree indicate nel commento di ieri sera: monitorare il comportamento su questi livelli che potrebbero anche fare da Resistenza ( per il brevissimo ovviamente). Ci aggiorniamo in serata

PS abbiamo fatto questo movimento con PMI in EU inferiore alle attese e quello Italiano peggiore in EU in contrazione <50 (santa Analisi Tecnica !!) Si aggiungono le dichiarazioni e smentite sul "cessate il fuoco" in Ucraina e le speculazioni su "niente QE di Draghi" domani (la retorica sarà più importante delle decisioni, una sorta di Politica Monetaria "orale").


2Sett chiusura: l'aggiornamento delle 12,00 è stato tempestivo,  il MKT ha ripiegato ed è sceso di 200punti circa. Sul giornaliero abbiamo una small white con upper shadow, si è fatto bastare la proiezione del triangolo identificato ieri non spingendosi oltre il livello di 20550-20600.


La candela non è proprio incoraggiante, d'altra parte pesa l'incertezza sulla possibile retorica di Draghi giovedì prossimo e poi il dato Disoccupazione USA di Venerdì. Non si può escludere che si rimanga un po' imballati fino alla prossima settimana. Per me la discriminante nel breve restano i 20250 (vecchio Supporto pluricitato, 23,6% di Fibo  e  ora re-test della TL ribassista dei massimi), fino a quando reggono come supporto sarei portato a ipotizzare che ci possa essere ancora uno spunto rialzista, non so dire al momento di quale entità, primo obiettivo test della banda alta delle Bollinger  e quota tonda 21mila. Per il prosieguo ci aggiorniamo nei prossimi gg.

2Sett INtraday h 12,00: aggiornamento grafico sul 15min del triangolo evidenziato nel post di ieri che si sta approssimando al primo TGT. In chiusura cercheremo di contestualizzare questo movimento. Ci sarebbe anche un interessante analisi grafica di Lungo,Medio,breve da fare, ma è un tentativo di districare attraverso Elliott la fase "correzione complessa" (quindi NON impulsiva) in corso dal 2009 per il Lungo e poi ascendere. Non essendo un Elliottiano -ed essendo l'argomento "correzioni complesse" uno dei più difficili da districare- ... metto le mani avanti: è solo uno spunto di riflessione con un approccio non alternativo ma complementare all'Analisi Tecnica. Vediamo se trovo il tempo e la testa per farlo in questi gg


1°Sett: giornata orfana di Wally, e infatti si è mossa poco, nel range della candela di Venerdì e in un triangolo di congestione da rompere, con una base di circa 300punti. Il dato pessimo della mattina non consente il superamento del SuperTrend >20550, ma non innesca neppure una ulteriore flessione, infatti chiudiamo ancora sopra i famosi 20250. Gingillandoci con i dubbi relativi alla telefonata della Merkel a Draghi, siamo già tutti focalizzati sull'intervento della BCE di Giovedì e i dati occupazione USA venerdì.   I temi già commentati non cambiano, fatte salve le considerazioni scritte nei gg scorsi, da domani si apre un novo post.




29Agosto: Chiudiamo il giornaliero con una small white indecisa, che non prosegue nella correzione di ieri, ma ci lascia in eredità  sul grafo orario una divergenza rialzista evidente sull'oscillatore. Il SuperTrend è tarato stretto (2 ritardi) dice >20550 -chiusure orarie, chiusure giornaliere- Long di brevissimo.


questo è il riepilogone di quanto commentato nell'ultimo trimestre

Chiudiamo il settimanale proprio in corrispondenza dell'incrocio delle 2 Trend line di breve recentemente tracciate e il mese con una long lower Shadow sopra i vecchi livelli di Resistenza. Il commento di ieri vale per le ipotesi in ballo sul Medio Lungo periodo.

Relativamente al breve stiamo lateralizzando sul 23,6% di ritracciamento dell'impulso rialzista partito l'8Agosto, ed è veramente il minimo sindacale. Su questi livelli non si può dire granchè. Se Lunedì dovesse tornare sotto i famosi 20250 indica l'intenzione di cercare un livello di ritracciamento più significativo. Se invece rompesse al rialzo il laterale andrebbe a testare il SuperTrend prima e probabilmente la banda superiore delle Bollinger a 20900 poi.


28Agosto: ecco la giornata che mi aspettavo! In realtà me la aspettavo già da qualche giorno, l'indice ha spinto invece ben oltre i livelli che avevo segnalato per il più classico dei Pull-back ( 20mila -20250). E' arrivato sul daily fino al 50% di ritracciamento di Fibo ed è andato anche a scherzare con il massimo della barra del 4-8Agosto facendo finta di romperla al rialzo (pur avendone segnalato l'importanza e le implicazioni: 20mila +1700=21700, avevo scritto che "gli concedevo una falsa rottura" e che comunque " non pensavo che potesse andare a TGT senza prendersi neppure una pausa " ).

Operativamente questa mattina sono andate in take profit le posizioni aperte poco sopra il 3 di Ross e pedinate con il Trailig Stop.


Adesso con Fibonacci cominciamo a calcolare i possibili punti di ritracciamento del movimento partito l'8Agosto. E quando avrà definito il prossimo livello di Swing ci faremo svelare le carte. 3 le ipotesi in ballo: a) il Trend Primario di Medio è ancora Ribassista ( quello partito sul doppio massimo del 20Giugno)= questo è stato solo un PullBack (un pò più esteso del prevedibile) e si torna a scendere di brutto sotto quota 19mila. b) quello partito l'8Agosto non è solo un Pull back, ma un nuovo movimento impulsivo che sta ritracciando per poi ripartire vs i 21500 ... e poi torna giù di brutto sotto i 19mila . c) col ribasso a 19mila si è chiuso definitivamente il movimento rialzista di Lungo periodo (giugno Luglio 2012- Ago 2014) e quello che è partito adesso è un nuovo movimento rialzista di Lungo che ci riporta sui massimi dell'anno o anche oltre. Al momento -senza parteggiare per alcuna ipotesi e senza la volontà di vestire i panni dell'aruspice- direi "la seconda che hai letto". Però me lo farò dire dal Mkt .

NB per il breve: se dopo questa giornata tornasse velocemente sopra 20700 sarebbe solo una prima indicazione di ripresa del Trend direzionale Long (indicazione preliminare - non definitiva) perchè ricordiamoci che può fare anche un doppio massimo (sporco) a massimi crescenti e riprendere la correzione/inversione.


27ago: alla ricerca di un punto di approdo, alzato ancora il Trailing stop ; solo aggiornamento grafico, valgono i commenti di ieri


26Ago chiusura: nuova giornata brillante sia sul ns listino che sulle piazze Internazionali. Tra un pò dovrò smettere di consideralo un Pull back, perchè -sull'onda delle dichiarazioni di Draghi a Jackson Hole- sta andando ben oltre le mie aspettative. L'aspetto positivo è aver intravisto in tempi non sospetti -quando dopo la prima settimana agostana, pesantissima -5,6%  - la potenzialità dell'123Ross (ne trovate il primo cenno nel post dell'8Agosto) che poi si è realizzato. Da quota 20mila (dove passa il livello di inversione del SuperTrend sul giornaliero) continuo ad aggiornare al rialzo i livelli di Prezzo del Trailing Stop del movimento Long in corso.

Ora siamo ad un incrocio di Trend Line di breve (le ho inserite nel grafico settimanale e giornaliero), ma se dovesse superare di slancio anche queste allora tornerebbe d'attualità il TGT della rottura del pattern barra INside (4-8Agosto) che ha un range di circa 1700punti. Partendo dal minimo della candela settimanale che sta rompendo il pattern ...20mila +1700= 21700 ( diciamo cautelativamente area 21500 che è il test della TL ribassista ed un buon punto d'approdo).

Quel livello è una area di approdo di cui ho già parlato quando ho scritto di una ipotesi di T&S ribassista di Lungo in formazione (anche questo lo trovate nel post dell'8Agosto). Ma avremo tempo di riparlarne, allora era una ipotesi che "poteva apparire peregrina", adesso sono convinto che qualcuno comincia a considerarla meno balzana.


Conclusione: se supera al rialzo i 20600 i prossimi livelli sono 20800, 21200 (banda superiore delle Bollinger) e 21500. Il che non vuol dire che ci vada direttamente, senza prendersi neanche una pausa per ricaricarsi, ma sopra i 20600 la direzione è quella.

26Ago INtraday h13,15: si impone un veloce aggiornamento INtraday perchè l'indice sta ancora spingendo oltre i livelli di resistenza che avevo ipotizzato (e questa è solo una opportunità se si stanno alzando i Trailing Stop senza voler anticipare le prese di profitto, basta assecondare il SuperTrend stretto -2 ritardi- come nei grafici). L'evidenza da sottolineare è che siamo ormai vicinissimi ai massimi della candela del 4-8 Agosto entro la quale si stanno ancora muovendo i valori. Personalmente sarei stupito che possa spingersi oltre ( al massimo concedo una falsa rottura rialzista ) ma sui 20560 penso siano posizionati molti alert, perchè sancirebbe anche la violazione rialzista della Trend Line dinamica di Resistenza che unisce gli ultimi massimi. E' vero che stiamo salendo con Volumi in calo (quindi il segnale non sarebbe forte), ma non si può non considerare il condizionamento del periodo estivo.


ieri ho scritto che è pericoloso andare Lunghi su questi livelli e -al momento non ho motivo di cambiare idea- ma se rompe al rialzo i 20500 e poi ci ritorna dall'alto per testarne la validità... allora si presenta una opportunità di acquisto di Medio.

NB in uscita dati USA: Red Book, indice Case Shiller, beni durevoli, fiducia consumatori

25Ago: non è stato un caso aprire il post del fine settimana scorso con gli esiti di Jackson Hole che -in una giornata agostana orfana della Borsa londinese- ispira i listini internazionali (S&P a 2000, DAX +1,8%. FTSEMib +2,3%) e spinge il nostro oltre il 38,2% di Fibo e 100punti oltre quota 20250. Il grafo del Settore Bancario, che si prepara ad esporre in Sett gli esiti degli Stress Test,  ringrazia (compreso BPER caro a Francesco). Questo l'aggiornamento del grafo 4h del Future del ns Indice e la Mappa del MKT (non c'è un solo titolo in rosso)



valgono i commenti fatti nel Week-End, dove sta prendendo forma l'ipotesi b).  Si è rivelato "opportuno" il commento in cui -quando eravamo tornati sopra 19mila- scrivevo "stringere il Trailig Stop degli Short". Nel Week end ho scritto la stessa cosa sul Long in corso e nel grafico sono indicati i livelli di Swing dei Prezzi ....mettersi Long ora è tardino/pericoloso (il punto d'entrata era sul 123 di Ross). L'impostazione grafica è ancora Ribassista e siamo ancora in fase di Pull back sui vecchi Supp. Se manifesterà la volontà di spingersi oltre (vs il canale alto della Forchetta) mi aspetto che ci offra una migliore opportunità nei prossimi gg.


22Agosto: senza sottovalutare quanto si sono detti a Jackson Hole.... dove siamo? dove pensavamo si potesse arrivare 20mila/20250= Pull back sui vecchi Supp statici la cui rottura ha innescato la violenta discesa dei corsi, ora siamo in prossimità del 38,2% di Fibo. Come ci siamo arrivati ? con 10 gg di rialzo (incerto visto il periodo vacanziero, ma senza una sola candela giornaliera rossa), rientrando da una  fuoriuscita dalla banda bassa delle Bollinger poi pullbackata esattamente sulla mediana (20mila), che corrisponde alla MM21. Siamo al nuovo test del SuperTrend (dopo quello del 4 e del 25 Luglio). Cosa potrebbe fare adesso? dopo 10 gg di rimbalzo a) sente subito il Supertrend, la Mediana delle Bollinger e il livello di Fibo e si gira ( abbastanza probabile) b) ci regala ancora 200-300 punti di rialzo e poi si gira (possibile, ma la sostanza resta la stessa) Cosa potrebbe fare in un prossimo futuro? allo stato delle cose sia correggere per fare una figura di inversione (ci sono 3 varianti) e poi ripartire al rialzo verso area 21mila (test della Trend Line di resistenza dinamica che unisce i Massimi dal Top del 10giugno e banda sup delle Bollinger) a costruire la spalla dx di un ipotetico T&S Ribassista che ci porti poi nell'ultima parte dell'anno in area 16-17mila, sia scendere oltre i recenti minimi dell'8 Agosto senza farci rivedere i 21mila (credo meno probabile della precedente ipotesi).

Non dimenticare di monitorare il range della candela settimanale 8Luglio : 18850-20560 (1700 punti di escursione), la violazione di uno dei 2 estremi darà direzionalità


Cosa farei adesso ? stringerei il trailing Stop delle eventuali posizioni Long di breve aperte, e con un grafo a 4h monitorerei a) la tenuta o b)la violazione o c)-in caso di violazione- il mancato recupero dei livello di Prezzo indicati nel grafo. Il primo livello è dato dal SuperTrend


21Ago: ..."non si può escludere che tenti un nuovo attacco a quota 20mila prima e 20250 poi che sono livelli più consoni per un Pull Back sulle vecchie Resistenze statiche" Direi che il primo obiettivo l'ha preso ed ora -senza anticipare- comincerei a stringere i take profit su questo movimento Long ipotizzando che una volta testati i livelli citati possa tornare indietro. Se poi tornare indietro significhi prosecuzione del movimento Ribassista in atto dal 10 Giugno è solo una delle possibilità sul piatto, possibilità che il Mercato deve confermare, e di cui parleremo nel commento del week-end. Solo come anticipazione,il movimento in atto può assumere 2 significati : a) semplice Pull back/scarico Ipervenduto ( e quindi sarebbe un segnale di continuazione del Trend Ribassista), lo sapremo quando si lascerà alle spalle i minimi dell'8Luglio; oppure b)movimento di "passaggio del testimone" ( e quindi esaurimento del Ribasso e ripresa di un movimento rialzista a costruire la spalla dx - figura di cui abbiamo già parlato), lo sapremo con il superamento dei Valori di massimo relativo che sta testando in queste ore.

N.B. UCG è in fase di retest dal basso della MM200, ISP e FIAT retest dal basso della MM50, ENI retest dal basso della MM 21

Intanto possiamo tornare al grafico daily con i livelli di ritracciamento di Fibo, dove dall'11Agosto avevamo prospettato una figura di inversione. Tra le possibilità l'uncino di Ross


20Ago: "nihil sub sole novi". Doji INside sul giornaliero e da Lunedì (grafo orario) ci stiamo muovendo in un range di circa 200 punti. Restano confermati i livelli indicati nei giorni scorsi


19Ago: con la Long Upper shadow di ieri l'indice si è avvicinato ad una prima significativa area di Resistenza e 23,6% di ritracciamento di Fibo. La lunga shadow superiore indicava un certo indebolimento della spinta ed oggi ha confermato la debolezza. Da monitorare per il breve la tenuta oraria di area 19500.

Diciamo che ha fatto il minimo sindacale in termini di rimbalzo. Non si può escludere che tenti un nuovo attacco ai 20mila e i 20250 che sono livelli di Pull back più consoni ad un classico return move sui vecchi Supporti, ma visto che la tendenza ribassista innescata ad inizio Giugno potrebbe spingersi anche fino ad area 18500, meglio non affidarsi alle aspettative e marcarlo stretto con un grafico orario dove le Trend Line del ventaglio hanno dimostrato di darci dei riferimenti attendibili.


13Ago chiusura: sul grafo giornaliero ennesima Doji, meglio il grafo 1h .Per il medio resta valido l'intervento di Polo.

Trend Line dinamiche di Supp e una statica di Resistenza . i Prezzi sono ingabbiati in questi confini. Se è un valzer di Taylor (3gg+2) lo vedremo domani : con la violazione delle dinamiche di Supp si va a chiudere il 5gg.

Dei dati USA di domani ho parlato stamattina, domani anche dati PIL di  Fr,Germ,....

ancora bene i titoli recentemente aggiornati


13Ago INtraday h 12,40: Sul grafo orario l'area di Resistenza statica ( e il 23,6% di Fibo ) indicata ieri continua a contenere i corsi anche stamattina ( che con i dati UK ed EU usciti stamattina non avevano motivo di essere effervescenti). Più passa il tempo più ci avviciniamo ai dati USA del primo pom (oggi vendite al dettaglio e domani Fiducia consumatori) e immagino - dati i Volumi agostani- che si aspetteranno i dati per innescare qualche movimento interessante, e ora ci sono le Fan di Gann a fare da supporto dinamico.

Il tema resta sempre lo stesso, rappresentato graficamente ieri. Grafo Settimanale: test -per adesso positivo- della base della Forchetta. Grafo giornaliero: siamo in fase di rimbalzo/scarico Ipervenduto che si è fermato sulla quota minima a 19500. Prossimi eventuali obiettivi al rialzo (sempre in ambito rimbalzo/scarico Oscillatori) 20mila e 20250 (i vecchi Supporti). Per realizzare questo spunto non si può escludere una figura di inversione a candele multiple (3 varianti: Doppio Minimo; 123Ross: minimi crescenti; 2B di Vic Sperandeo: minimi decrescenti).

Al contrario ( cioè se non si presentano questi Pattern con successivo impulso rialzista) c'è la base della Forchetta sul grafico giornaliero= nuovi minimi significativi da mettere in conto.  I grafici di ieri sono ancora validi

NB: Venerdì 15 è il 3° Ven del mese ( scadenza Opzioni) e lo facciamo con la ns Borsa chiusa.


12Agosto : Nonostante un pessimo ZEW (livello più basso da Dic 2012) noi riusciamo a galleggiare in chiusura. Carrellata di grafici a tema "Forchetta di Andrews" per riassumere la situazione, già ampiamente commentata dal post di Polo e dagli ultimi aggiornamenti. Il grafico daily contempla una ipotetica figura di Invesrione di breve (se si realizza). In alternativa, sotto il minimo dell8Agosto ( e se non disegna un 2B di Sperandeo, di cui ho scritto ieri) c'è sempre la base della Forchetta da testare.

e in conclusione un doveroso aggiornamento alla segnalazione fatta alle 15,05 (più tempestiva di così?!?!? Linguaccia )


12Agosto h 15,05 INtraday: siamo al 3° giorno di rialzo/scarico Ipervenduto, di poco oltre il 23,6% di ritracciamento di Fibo e in prossimità di una buona Resistenza statica sul grafico orario, Future USA in leggero calo. Seguiamo e ci aggiorniamo in chiusura


11Agosto: conferma del rimbalzo tecnico in corso da Venerdì scorso. Nulla ancora è cambiato nella struttura del grafico, perchè 19500 è il primissimo obiettivo del rimbalzo/scarico Ipervenduto. I livelli di Prezzo da monitorare ora sono: al rialzo >19500 ( senza violare il minimo di Venerdì:18885); al ribasso il cedimento di 18885 per la ripresa del forte trend ribassista in atto.

N.B. SE il Mkt vuole produrre un movimento di ritorno vs i Vecchi supporti statici ( 20mila, 20250 o 20500 Mediana delle Bollinger) non si può escludere un pattern di inversione -anche a doppio minimo inferiore- 2B di Vic Sperandeo. Non sappiamo se lo faccia , ma contemplarlo serve a monitorare le eventuali violazioni di quota 18885 che -se prontamente recuperata- potrebbero non compromettere l'ipotesi di tentativo di rimbalzo cui ho fatto cenno nel week-end.

Vi allego il giornaliero dell'Indice con Heiki-Ashi che conferma il rallentamento della pressione ribassista con una candela a doppie shadow, e il grafo orario dove si vede l'importanza di quota 19500.

Domani indice ZEW dalla Germania che ha fatto 300 punti di recupero in 2gg e che sul settimanale sta disegnando un Harami rialzista


8Agosto: quota 19mila bassa, indicata da Polo nel commento sull'Indice, ha fatto il suo lavoro e secondo me il fatto che abbia catalizzato qualche acquisto (in ottica esclusivamente speculativa, di rimbalzo tecnico) in chiusura di settimana e dopo l'annuncio fatto da Obama, foriero di ulteriori tensioni geopolitiche (come se ce ne fossero poche), non deve essere sottovalutato. Il Venerdì è in genere giornata di chiusura di posizioni, e dopo gli eccessi ribassisti degli ultimi 2 gg ( 1000 punti in meno di 20h) ci sta che le posizioni chiuse siano state ricoperture di posizioni corte. Però potrebbe essere il primo tassello di una figura di inversione di breve (ad es un 123 Ross per qualche giorno di rialzo intendo), per questo mi sono preoccupato di ricordare di aggiornare il Trailing stop, scrivevo "per non farsi prendere in contropiede". Questo è un Mercato Agostano in cui i titoli fanno -10% un giorno e +10% il successivo. Dei titoli aggiornati ieri ISP si è comportato bene, BPER ha recuperato lo scivolone di ieri con un +11%, proprio sul limite del livello di inversione segnalato per tempo.

I livelli di protezione sono tracciati dal SuperTrend, dal grafico daily al 15min, ognuno può segliere la propria operatività.


Seppure sia corretto assecondare un ribasso così importante e con ulteriori possibilità di aggiornare nuovi profondi minimi (cominciai a scriverne in tempi non sospetti ) non si può non contemplare almeno una altra ipotesi alternativa plausibile. Già ieri ho citato quota 20500 (Mediana delle Bollinger a sanare la fuoriuscita di questi gg, e livello di Swing del laterale di Luglio). E non è l'unica se calcolate i livelli di ritracciamento di Fibo.

Questa ipotesi -che oggi pare del tutto peregrina- potrebbe non esserlo del tutto se solo volessimo ipotizzare la formazione in corso di una figura di Inversione di grado maggiore ( Testa e Spalle Ribassista di estensione Semestrale - a partire dai Top di Aprile, poi Giugno, e poi l'eventuale prossimo a venire). Sarebbe una figura posizionata correttamente al termine di un trend Rialzista pluriennale ( ecco perchè così estesa), con una eventuale Neck line correttamente inclinata al ribasso. Insomma ci potrebbe stare. Un elemento ad affievolire la credibilità di questa ipotesi sta proprio nella profondità delle ultime candele della settimana. Ma se questi 1000punti si rivelassero un eccesso e fossero prontamente riassorbiti, e poi seguiti da una- poco favorita al momento- struttura rialzista oltre i 20mila e vs i 21500..... allora l'ipotesi tornerebbe d'attualità e non sembrerebbe più così peregrina.

Conclusione: non lascio scoperte le posizioni corte, seguo abbassando i Trailing Stop e, a rischio di apparire ridondante, condivido le ipotesi anche meno scontate.

7Agosto: fino a pochi minuti dalla chiusura eravamo veramente precisi con la proiezione ribassista della candela 7-11Luglio. Poi nel finale l'abbiamo sporcata. 3 candele in range e poi la rottura che proietta l'ampiezza della barra nella cui ombra si sono sviluppate le barre INside

Siamo i peggiori in EU ed evidentemente in eccesso nel breve, il laterale delle ultime 10ore ha mollato di schianto alle 16,30 (ma questa volta non credo ci sia stata alcuna reazione alla retorica di Draghi).

Da quota 20250 e poi 20mila ci sono già circa 1000punti di gain. Siamo vicini alla quota 19mila indicata da Polo ...io comincerei a proteggere i profitti (parlo di un rimbalzo tecnico, l'analisi di Medio di Polo è condivisibile).

Ecco cosa viene usando la stessa logica sul tf 4h: serie di Barre INside, rotturra al ribasso, TGT raggiunto . Sopra 19700 il SuperTrend si gira al rialzo. i soliti 20250 prima e 20500 poi

Soffrono le banche sulle quali si si sono evidentemente concentrate "vendite al meglio" per non rischiare di rimanere incastrati nell'avvitamento al ribasso di cui scrivevo qualche giorno fa. ISP per me torna appetibile a questi livelli e con un R/R favorevole ( lo stop è vicino). Anche UCG è da monitorare ai primi segnali di reazione. Nei link gli aggiornamenti grafici. Non credo ci sia bisogno di sottolineare che SE i livelli grafici sui titoli siano dei Supporti da cui tecnicamente rimbalzare ce lo deve dire il Mkt con delle figure di interruzione della pressione ribassista. Se non fa figure di esaurimento ( anche temporaneo), la discesa può continuare anche in presenza di Supporti. Il fatto che li abbia sentiti in passato non significa che prima o poi non li rompa.

Che l'Indice sia senza pilota lo si vede anche dal grafo giornaliero: non riesce a sentire nessun Supporto grafico

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Settembre 2014 16:05