|
  

Online grazie a...

FTSEMib post Draghi

Stampa E-mail
Scritto da Alessandro Busnelli   
Venerdì 06 Marzo 2015 19:22

27Marzo: il movimento di rimbalzo cominciato ieri alle 16,00 è stato confermato oggi con il retest della fascia supportiva oraria. Resta aperto il Gap a 23130 e - sul giornaliero- dopo 2 candele di "rigetto dei minimi" ( lunghe lower shadow) prima di area 22400 monitorare la tenuta di 22600 la cui violazione farebbe accendere un primo allert anticipato rispetto al precedente Swing low.

nel fine settimana aggiorniamo tutte le categorie del DOVE SIAMO e i settoriali di Lungo

26Marzo: il tf orario ha confermato e assecondato l'impostazione ribassista di brevissimo. Sembrava fosse la volta buona anche per il giornaliero , invece con il colpo di coda delle ultime 2ore abbiamo rimesso in gioco il tentativo di correzione sul tf daily, e con prezzi stabilmente sopra 23100 abortiremo anche questo movimento rimanendo ancora in uptrend ( la fascia supportiva verde sta a dimostrarlo).

L'Engulfing (Out side bar) di cui abbiamo parlato ieri, col movimento odierno ha fatto il suo tgt , inoltre oggi abbiamo lasciato un piccolo Gap aperto a 23130...


25marzo: con il Bullish Engulfing di ieri abbiamo fatto onda 5 che avevamo ipotizzato in apertura. Quindi oggi si è avviata la correzione di quell'impulso di breve monitorato col tf orario. Sul daily ancora nessun cenno di inversione. Siamo sempre sopra la fascia verde supportiva  ancora rialzista. Solo una Small black con upper shadow in doppio massimo consecutivo. Restano sempre i 20400 come  ultimo Swing low sul giornliero. Sull'orario invece - per l'intraday- monitorare la tenuta e/o il cedimento di 23100- 23mila



24marzo : aggiornamento grafico di breve sul grafo 1h e giornaliero i livelli di Swing da monitorare. Sono livelli che deve lasciarsi alle spalle per assecondare un movimento correttivo. Sul brevissimo, alla tenuta dei 23mila ipotesi di conteggio impulsivo con la 5° onda da fare


20 Marzo chiusura 1°contratto trimestrale 2015: aggiornamento grafico sinottico


19 marzo: l'ultima giornata del contratto Marzo2015 si apre così: impostazione rialzista su tutti i time frame ( siamo dentro o sopra le fasce verdi). Primo Swing ribassista sotto 22670 (è il più vicino apprezzabile sui tf minori). E' giornata questa nella quale sarebbe opportuno astenersi dal Trading - se non per l'intraday- per evitare movimenti dettati dagli aggiustamenti di portfolio.


18marzo: vale il commento di ieri confermato dal movimento di stamattina

NB Venerdì scadenze tecniche e roll Future con il nuovo contratto scadenza Giugno2015 ( ci sono 300 punti ca di differenza per lo stacco cedole). Occhio agli aggiustamenti di portfolio tipici di queste giornate


17marzo: sul grafo orario, area 20600 a fare da discriminante  fra la prosecuzione della correzione innescata stamattina e un rimbalzo.


14marzo: 9° settimana consecutiva di rialzo al test del canale alto della Forchetta, già postata qualche settimana fa. Ancora nessun segno di Inversione, continua solo la divergenza ribassista sul Momentum.

Su tf daily i Prezzi da violare e lasciarsi alle spalle per innescare la correzione sono < 22200 prima e 21800 poi.


Al rialzo dove possiamo ancora spingerci? Ho 2 valori, uno più vicino a 23150 (calcolato su tf weekly, sulla base della candela impulsiva partita da 19mila) e uno più in alto a 23750 (calcolato su tf daily, proiezione a 423,6% del ritracciamento a cavallo fra 2014 e 2015.


11Marzo: "... chi è rimasto over dovrà stoppare lo Short qualora i Prezzi violino stabilmente al rialzo 22500...".

Ecco perché : ritracciamento 61,8% \\ 78,6% = estensione a 161,8% opp 261,8% opp 423,6%


10Marzo: fallito il tentativo di spingersi oltre i massimi del 2014, la perdita del livello segnalato a 22500 ha innescato la discesa che si è fermata in prossimità dei 22250 ( altro livello indicato nel commento di ieri). Chi vive alla giornata avrà già preso profitto per rientrare corto alla violazione definitiva dei 22250 ca. Chi è rimasto over dovrà stoppare lo Short qualora i Prezzi violino stabilmente al rialzo  22500, perchè sul daily siamo ancora all'interno della fascia supportiva che ha solo diminuito la pendenza di crescita , ma ancora non ha dato segnali di inversione


9Marzo: la quota supportiva che l'Ichimoku suggeriva attorno ad area 22200 ha retto fin troppo bene perché non solo i valori l'hanno appena sfiorata fermandosi a 50punti sopra, ma è riuscita a produrre un rimbalzo repentino di 300punti consolidato poi nel resto della giornata.  La Grecia e il timore del rialzo dei tassi Usa non hanno prodotto nulla più di un momentaneo sbandamento. Sul tf daily non c'è alcuna novità: sempre saldamente al rialzo con un Momentum sempre in divergenza negativa. Sopra i massimi del 2014 (>22600) l'ulteriore obiettivo rialzista è a 23100 ca.

Avvicinandoci con la lente attraverso i tf minori fino a quando le bande non cambiano di colore e i Valori si portano stabilmente sotto proseguiamo il cammino ascendente. Primo livello da monitorare al ribasso -partendo dal 15min- sotto 22500, poi 22400, 22250.


7Marzo: "The list of measures Greece’s government sent to euro region finance ministers last Friday ..... is “far” from complete and the country probably won’t receive an aid disbursement this month, Eurogroup chairman Jeroen Dijsselbloem said on Sunday." fonte Bloomberg

Cominciamo bene !!  Tralascerei i grafici giornalieri e a 4h per concentrarmi sulle indicazioni dell'Ichimoku del tf orario e 15min: prima resistenza sotto area 22500 - una volta persi i 22400- Primo Supp in area 22200


6 Marzo: archiviata la riunione di Nicosia con le rassicurazioni del piano di Draghi ( 60 Bill al mese fino a sett 2016 e anche oltre se l'inflazione non raggiunge l'obiettivo del 2%) l'Indice chiude consecutivamente l'ottava settimana posiva con una Doji. ( Una curiosità : nei precedenti movimenti annuali partiti a marzo 2099 e Luglio 2012 e 2013 l'indice ha corretto dopo 8-9 candele settimanali). Ancora all'interno del Canale rialzista partito a Gennaio, ci lascia dei riferimenti grafici abbastanza chiari da monitorare e un Momentum in fase divergente rispetto ai Valori. Ottimi dati sull'Occupazione USA, ancora bassi i Salari, la reazione negativa del MKT americano fa presagire che questi numeri accelerino il rialzo dei tassi. Noi e il DAX abbiamo innescato il take profit rimangiandoci tutta la salita che ci ha portato a sfiorare per soli 15punti i Top 2014, tornando sui livelli di apertura di giornata. Potrebbero essere cominciate le prove di correzione tanto attesa vs la chiusura del gap?

Archiviato il QE di Draghi da Lunedì si ricomincia con la Grecia che deve presentare il piano all'Eurogruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Marzo 2015 18:18