Prodotti di investimento inadatti? Ecco la tutela legale contro le “sviste” bancarie

Stampa
Scritto da Diogene   
Lunedì 14 Dicembre 2015 19:56

E’ utile ricordare che l’attività tipica della banca è la concessione del credito, e già qui emerge un’anomalia di proporzioni enormi, perché nei fatti da dieci anni a questa parte la principale attività della banca è diventata la vendita e la commercializzazione di prodotti finanziari. Saltiamo tutta la parte sull’opportunità di questa attività, c’è sufficiente giurisprudenza necessaria per dimostrare che questa attività è totalmente scevra di operatori preparati e qualificati, soprattutto di prodotti idonei a soddisfare le reali esigenze del risparmiatore. Oltretutto manca la cultura da parte dei risparmiatori, siamo una società che ancora scambia i “farmacisti” per “medici”........

La novità della recente vicenda delle quattro banche poste in liquidazione è proprio questa: per la prima volta è scattata la tagliola del bail-in e per la prima volta molti risparmiatori italiani hanno capito sulla loro pelle la differenza fra la condizione dei depositanti (pienamente tutelati dall’assicurazione fino a 100mila euro) e quella degli altri creditori. È una trasformazione epocale, che è parte integrante dell’Unione bancaria costruita negli ultimi tre anni sotto la spinta della crisi europea e come tale ampiamente annunciata.In Italia, dove all’ignoranza e alla pigrizia di chi si limita a usare i “servizi” piuttosto che informarsene, fortunatamente la giurisprudenza ha svolto una funzione di tutela del “più debole” .........

In buona sostanza, i cosiddetti prospetti informativi, sono stati sottoposti alla firma del cliente senza esprimere corretamente il grado di rischiosità dell’investimento, nel recentissimo passato i risparmiatori hanno firmato moduli nei quali li si avvisava della pericolosità senza la sufficiente chiarezza (in banchese per intendersi).
Come intervenire in caso di individuazione di “incauto” acquisto?

continua a leggere su INTELLIGONEWS

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.