|
  

Online grazie a...

Renzi al lavoro sulla Bad Bank e spinge le fusioni

Stampa E-mail
Scritto da Diogene   
Martedì 26 Gennaio 2016 11:56

21genn .....una valanga di domande sono state indirizzate sull’argomento del giorno (ma non all’ordine del giorno) che è quello della presunta crisi del sistema bancario italiano. Matteo Renzi ha cercato di rasserenare gli animi ed è sembrato piuttosto determinato a farlo, segno inconfutabile che abbia avuto il conforto di Padoan, quindi a tale proposito: “Il governo sta studiando soluzioni per il recupero dei crediti delle banche per limitare il problema delle sofferenze degli istituti” ed è chiaro il riferimento alla Bad Bank che è un vecchio pallino di Padoan che intende perseguire con determinazione, a tale proposito sollecita il Parlamento a prendere in seria considerazione l’esigenza di velocizzare ogni presa di decisione sella questione. Conferma la volontà di Padoan lo stesso Presidente del Consiglio: “Padoan sta facendo un ottimo lavoro. Il dato è meno grave di quello percepito dai mercati. Il modo migliore per ridurre le sofferenze è far ripartire l’economia e favorire il recupero dei crediti". Nello stesso tempo ha aggiunto ......

...mentre cerca di convincere la Stampa di stare per perseguire la sua funzione di controllo nelle forme previste dall’ordinamento ha voluto anche rispolverare la questione che lo vede in contrasto con la Ue: “. "Io voglio più Europa ma che funzioni e che abbia regole uguali per tutti. Che le regole che valgono per me valgano anche per altri, che non ci sia doppio standard”. E su Juncker: “ha sbagliato parole, pazienza. Quello che mi interessa è che non sbagli politiche per l'Europa". Il parere personale del Premier è: “da anni in cui l'Italia ha avuto paura perché temeva chissà cosa dall'Europa. Ora, siccome a casa nostra le riforme le abbiamo fatte, gentilmente parliamo di cosa deve essere l'Unione europea nei prossimi anni. Questa discussione la faccio da europeista, ma sono convinto che ci sia bisogno della voce dell'Italia: quando non c'è stata perché l'Italia era in altre faccende, non è stato un bene". Una sana punta polemica non poteva mancare,.....

continua a leggere su INTELLIGONEWS

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Gli articoli di SpazioTrader.it sono Copyright dei rispettivi autori
Questo articolo ti è stato utile? Considera di fare una piccola donazione per aiutarci a mantenere attivo il servizio!
Nota Importante: Questo articolo riflette l'opinione personale dell'autore e in nessun caso costituisce sollecitazione all'investimento. L'investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa per libera scelta e a proprio rischio. L'autore del messaggio potrebbe essere in conflitto di interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente evidenziati nel messaggio stesso. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-grafico analizzato secondo le personali convinzioni dell'autore, e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell'investitore, che agisce a proprio rischio e pericolo.
Ultimo aggiornamento Martedì 26 Gennaio 2016 12:06