|
  

Online grazie a...

Indici Settoriali

FTSEMib Settore BANCARIO

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Venerdì 10 Febbraio 2012 18:17

Qualche giorno fa scrivevo " tutto questo entusiasmo sul bancario non lo condivido " . Non ho nulla da aggiungere se non i Grafici. Io continuo ad essere cauto, NON negativo né scettico MA cauto.  Il Bancario è in senso assoluto il Settore più penalizzato e quindi quello che - in caso di impulso rialzista - avrebbe dovuto guidare ( anche in considerazione del peso sul ns indice dei bancari ) . In ottica opportunistica va ancora cavalcato MA con oculatezza, basta avere la consepevolezza che

a) è salito ininterrottamente ( tranne 2 gg ) dal 10 genn in maniera piuttosto ripida ( non eccessivamente, ma neanche armonicamente sulla 1x1 )

b) ha fatto doppio Max , con RSI nella banda estrema superiore: Ipercomprato da scaricare

c) oggi ha chiuso il giornaliero sotto la Trend Line ascendente che univa i Min di breve

d) il -7,3% degli ultimi 2 gg, è solo un indizio di quello che potrebbe fare se decide di stornare

e) sul Settimanale ha disegnato una bella gravestone

d) ... non ci siamo persi ancora nessuna occasione irripetibile: non ha ancora ritracciato neanche il primo livello di Fibo di tutta la discesa dal 2009

 

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Febbraio 2012 14:01
 

Tutta questa euforia sul Bancario non la condivido

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Giovedì 02 Febbraio 2012 11:50

A costo di apparire Contrarian io sono un pò cauto in questo momento. Provo a fare un pò di chiarezza .

La mia view per la prima parte dell'anno è positiva. Dall'inizio dell'anno ho postato analisi sull'indice che proponevano un conteggio 1 2 3 correttivo della discesa del 2011 che proietta il ns indice a quota 18mila circa. Conteggio supportato durante le analisi settimanali anche dalla proiezione del Triangolo di congestione che ha una base nell'escursione di Ott Nov 2011 e , in ultimo , proiezione del recente box di consolidamento compreso fra 14400 e 16100.

DETTO questo, quindi ribadisco che non sono negativo per il breve/medio, sono sinceramente perplesso sulle argomentazioni che stanno sostenendo questo impulso.    E soprattutto dal Settore che lo sta sostenendo : quello bancario. Eravamo in eccesso di negatività, probabilmente gli investitori istituzionali erano scarichissimi di titoli Bancari ed ora si stanno ricoprendo velocemente. Attenzione che - se questo è vero - potrebbe essere una nuova occasione di rimanere col cerino in mano quando decideranno di prendere i profitti e uscire di nuovo.

Tutte le borse sono partite col turbo nel 2012 ( Morgan Stanley Cap. Index +5% = la media delle borse mondiali ) . IL MOTIVO E' PRESTO DETTO.  Questo è il grafo del    Wilmot's Global Risk Appetite  ad Ott 2011 ( l'ho preso dal MKT Outlook del Global Equity Strategy  di Credit Suisse )

 Eravamo in PANICO assoluto !!!  e dovevamo riassorbire l'eccesso. Da questi livelli in teoria si reagisce con un ritorno sull'equity, rimbalzo che però deve essere sostenuto da motivi economici e finanziari reali. Ed io questi motivi ancora non li vedo

a) La Grecia è effettivamente fallita e le borse hanno già scontato l'accordo sull'Hair cut del DEBITO....ma avete realizzato che da una settimana a questa parte si annuncia giornalmente la conclusione dell'accordo che invece ancora non arriva ? E le banche tedesche che sono esposte sul debito greco , quando sconteranno questa perdità ( intanto oggi Deutche Bank fa -76% sugli utili ) NB il 20 Marzo la Grecia deve rifinanziare 14,5 Bill € di Titoli in scadenza Sorpreso

b) Il Portogallo è il prossimo: sta offrendo i propri titoli di Stato tra il  15%e 17% ... ma come farà a sostenere questi rendimenti senza una significativa crescita economica ?

c) La BCE inonda il Mkt con finanziamenti illimitati all'1% ( il prossimo a fine Febb ) MA ancora oggi 479 Bill € -praticamente tutto l'ammontare che è stato allocato - le Banche preferiscono parcheggiarli a rendimenti sfavorevoli presso la stessa Banca Centrale  ( vedi grafico depositi overnght preso da Bloomberg )

d) le aste della zona EU stanno andando bene, sempre tutte esaurite le offerte, anche a rendimenti negativi. MA se le Borse dovessero davvero riprendersi tutte questi titoli obbligazionari dovrebbero crollare appesantendo i conti delle banche che le comprano !!

IL MERCATO PUO' RIMANERE IRRAZIONALE MOLTO PIU' TEMPO DI QUANTO UN INVESTITORE POSSA RIMANERE SOLVIBILE  W Buffet

Concludendo: il MKT va assecondato per beneficiare dei movimenti , e per adesso qualunque storno , soprattutto sui bancari , si configurerebbe come una occasione per aumentare l'esposizione e puntare vs gli obiettivi indicati. Per il brevissimo sul ns Settore Bancario siamo al Test della parte alta del canale ascendente di breve ( ho postato il grafico questa mattina )

Io in prossimità di area 16mila ho cominciato ad alleggerire l'esposizione in attesa di un ritorno vs i 15800 dove tornerei compratore. Mi manterrò Long fino al raggiungimento di tgt in area 18mila ( 50% di ritracciamento della discesa del 2011 ) che potrebbe allungare fino a  19mila ( 61,8% ).  DOPO però comincerei a valutare uno shortone

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio 2012 12:31
 

FTSE Settore BANCARIO

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Giovedì 02 Febbraio 2012 11:05

Monitorerei con attenzione il Test del Settore Bancario italiano sulla parte alta del Canale . Se dovesse sentirlo e fare un Pull Back innescherebbe il movimento di flessione che mi aspetto e che permetterebbe di riprendere l'attacco ai 17mila con un indice meno tirato

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio 2012 11:08
 

SETTORE BANCARIO

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Mercoledì 14 Dicembre 2011 11:41

Analisi del Settore Bancario Italiano , proxy del ns indice. La MM 50 ha respinto

Se ho disegnato bene le Trend line sul grafico, ieri si è realizzata una rottura al ribasso che - se confermata oggi - ( il Parabolic SAR si è girato ieri in negativo ) ci riporterebbe presumibilmente al IV° Test della base del Canale Laterale di consolidamento , compromettendo ,visto il peso dei bancari nel ns indice , le chance di una  ripresa a breve del ns indice.  SEGUIAMO con attenzione sperando che l'upgrade di GS stamattina su Intesa abbia un effetto terapeutico sul Settore.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 6