|
  

Online grazie a...

Italia Small & Mid Caps

UCG ISP MB BPM BP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Martedì 09 Aprile 2013 18:11

9Aprile : panoramica delle principali banche ( Unicredit, Intesa San Paolo, Mediobanca , Banco Popolare , Popolare Milano ). Grafici giornaliero dal 30Gennaio. Un commento generale nell'aggiornamento sul post del Settore Bancario. Sono tutte in prossimità di livelli di Resistenza . Preferirei fossero respinte al primo assalto per entrare a Prezzi più vantaggiosi sulla tenuta dei Supporti

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Aprile 2013 11:02
 

FTSE Mib sett Bancario

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 23 Marzo 2013 17:28

9Aprile aggiornamento :la buona notizia è che il Supporto a livello settimanale sembra stia tenendo . Già il 28 marzo avevo segnalato il primo segnale di tenuta . Non parlo di inversione -ben inteso - però mi sembra che comincino a materializzarsi le condizioni per un rimbalzo vs la Trend Line di Resistenza tratteggiata . con la giornata odierna tutte le principali banche ( ISP , UCG , MB , BPM )  si sono portate in prossimità di resistenze statiche potenzialmente in grado di fermare temporaneamente lo spunto. Questo però significa che - a condizione che il Supporto non venga violato al ribasso - nei prossimi giorni si potranno comperare a prezzi più favorevoli            MONITORARE

dettaglio titoli con grafo giornaliero dal 30 genn.

23Marzo :  Questo è il grafo settimanale aggiornato del Settore bancario che ho già più volte proprosto in passato e che si è rivelato attendibile nell'analisi dei Prezzi e dei movimenti .In prospettiva potrebbe tornare  di interesse il Settore Bancario perchè l'indice si sta avvicinando ad una significativa area di Supporto che ha sorretto i Prezzi durante tutto l'ultimo quadrimestre 2012. Gli indicatori sono tutti orientati al ribasso e anticipare adesso sarebbe davvero prematuro. Non c'è ancora nessun segnale di inversione  . Lasciamolo prima affondare vs i Supp per verificarne la tenuta , poi lo Stop Loss sarebbe così prossimo da rendere vantaggiosa in termini di Rischio Rendimento una Strategia Long, anche se al momento non sembrano esserci , dal punto di vista Macro economico-finanziario, prospettive lusinghiere per il prossimo futuro.

evidentemente bisognerà monitorare l'andamento dello SPREAD fra i ns BTP e il BUND tedesco

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Aprile 2013 10:43
 

Ftse Settore Bancario

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 16 Febbraio 2013 19:49

28febb aggiornamento : grafo settimanale che conferma le aspettative anticipate in tempi "non sospetti"  ( era metà Genn, quando tutti i bancari salivano )

Nell'ultimo mese in Europa la performance dei bancari dice : BANKIA -51% , MPS -19% ,ISP -19% , UCG -18,45% .... (  ma c'è anche chi fa peggio : SAIPEM -35% , FINMECCANICA - 25% , TELECOM IT -21,5% )      e naturalmente il ns indice ( complice anche l'esito elettorale )  ne risente ... in Febb si rimangia tutto il rialzo di fine anno 2012 ed è il peggior indice EU

 

16 Febb :nel post del 12 Genn ( eravamo in area 10900 ) anticipavo l'approssimarsi di una area di potenziale triplo Max che poi ha fatto puntualmente valere la sua incombenza , complici certamente le vicende non proprio "trasparenti" di certi Istituti .... ( mi permetto di scrivere però che le operazioni che suscitano tanto scandalo adesso erano già , quantomeno "curiose " ai tempi - vedi gli articoli della Stampa specializzata del periodo - e comunque , ai tempi , altri rinomati Istituti erano disposti a pagare a caro prezzo qualsiasi Sportello - ricordate i trade sulle varie banche locali che venivano acquisite e che moltiplicavano in breve tempo i Valori per la ridda di voci e di Offerte di Acquisto ? ) la direzione correttiva intrapresa non troverebbe ostacoli fino al test della Supportiva del Canale ascendente ... SE non dovesse reggere ci sono i 2 livelli di Fibo a fare da Supporto, ma il destino per il ns indice sovrappesato di Finanziari ne subirebbe  tutte le conseguenze.

Per scongiurare il pericolo dovremmo continuare il virtuoso percorso discendente intrapreso dal differenziale fra i ns BTP e il BUND tedesco.Sperando che l'area di Supporto non faccia da trampolino con un triplo minimo

Anche il BUND poi potrebbe fare la sua , fuoriuscendo dal canale di accumulazione e riportandosi nella fascia superiore , così da stringere la forchetta.... certo poi bisognerebbe capire come conciliare un Bund in salita con un indice DAX  in salita pure quello , ma sarà un problema da affrontare in un'altro post

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Febbraio 2013 18:56
 

ASTALDI AST

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 16 Febbraio 2013 18:27

bel Canale laterale per Astaldi che premia con almeno un 20% di rendimento chi avesse la costanza e la pazienza di tradarne i Swing . L'oscillatore si è sempre dimostrato molto attendibile , il segnale scatta quando esce dalle rispettive zone di Ipercomprato o Ipervenduto ... soprattutto ora che è in clamorosa divergenza

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 31