|
  

Online grazie a...

Analisi Tecnica Grafico BANCA MPS - BMPS

Figura di inversione per Banca Monte dei Paschi di Siena

Stampa E-mail
Scritto da Alessandro Busnelli   
Venerdì 07 Giugno 2013 16:43

Nella giornata di ieri il titolo Banca Monte dei Paschi di Siena ha dato luogo a un fortissimo segnale di inversione.
Il titolo dopo un grosso trend rialzista partito il 10/04/13 in area 0,16 euro, è arrivato fino a 0,2642 euro il 05/06/13, trascinato dai mercati in rialzo e

dai rumors sulla possibile abolizione del tetto del 4% previsto dallo statuto per i diritti di voto.
L’eliminazione di questo limite, infatti, permetterebbe alla banca di trovare più facilmente un nuovo socio ed è necessario per ottenere l’autorizzazione definitiva da parte della Commissione europea al finanziamento pubblico, i famosi 4 miliardi di Monti bond sottoscritti a febbraio.
Ieri il titolo ha raggiunto il prezzo di 0,2668 euro ma poi ha invertito la rotta ed è crollato a 0,2388, chiudendo praticamente sul minimo di giornata a 0,2390 realizzando in questo modo un perfetto bearish engulfing, una fortissima figura di inversione dell’analisi tecnica basata sulle candele giapponesi.
Il prezzo, infatti, dopo un lungo trend al rialzo, è stato protagonista di una lunga candela ribassista che ha completamente fagocitato la candela rialzista del giorno precedente, ovvero una candela che ha superato il massimo del giorno precedente ma poi ha chiuso al di sotto del minimo del giorno precedente. Chiaro segnale che i venditori hanno preso il sopravvento sugli acquirenti.
Se aggiungiamo che questa figura si è verificata su una resistenza importante come 0,25 euro e in concomitanza della formazione di un doppio massimo su tutti i principali indici azionari, sembrerebbe molto probabile l’inizio di un trend ribassista con target 0,2070 euro o quantomeno la fine del trend rialzista in atto fino ad ora.

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Giugno 2013 10:00
 

Banca MPS

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Domenica 06 Maggio 2012 21:27

aggiornamento 7maggio: scende a toccare 0,2357€ in apertura, praticamente l'incrocio fra Statica e Dinamica e riparte con slancio. E' stato bravissimo chi avesse provato il Long in apertura , ma dovrebbe essere entrato leggero solo in ottica di anticipo perchè il vero segnale Long arriva > il Box di consolidamento laterale

 

il segnale Long arriverà solo >0,27€ .  al ribasso < 0,23€ si va alla ricerca di nuovi minimi

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Maggio 2012 22:00
 

MONTE PASCHI SIENA MPS - Bco POP BP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 11 Febbraio 2012 16:12

Ho indicato il mio personalissimo obiettivo del movimento e punto di entrata... ma non so se ci arriva . RSI ha già cominciato a scaricare in anticipo rispetto agli altri bancari e - per chi avesse un chip residuale - già i 0,286€ potrebbero essere un buon livello. Io purtroppo mi sono scaricato completamente e non posso più permettermi di anticipare :-(

vale esattamente lo stesso discorso per Banco POPOLARE, che però -essendo salito più rapidamente di MPS sulla 2x1 - avrebbe qualche chance in più di riportarsi sulla 1x1 .

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Febbraio 2012 15:31
 

Banca MONTE PASCHI SIENA MPS

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Lunedì 04 Aprile 2011 18:28

Analisi settimanale del titolo Monte Paschi con grafico giornaliero. Bilancio settimanale -4,96%  Bilancio da inizio anno +4,7%

Altra giornata di passione per il titolo che subisce pesantemente la ridda di voci sulla necessità di procedere a AdC per rispettare i paramentri di basilea3.

Quello che influisce maggiormente è l'incertezza sulla reale entità dell'aumento , 1,5 Bil € sembrano non bastare , si dovrebbe procedere con almeno 2 Bil , MA esiste una alternativa: si potrebbero cedere Asset Immobiliari e cedere le quote di MPS in Bca INTESA e MEDIOBANCA.

Inoltre, proprio in chiusura di giornata arriva la notizia che per affetto dell'annullamento del filtro prudenziale su avviamento, MPS migliora il suo Core Tier One.

MILANO (MF-DJ)--Il Tier 1 di B.Mps sale di 40 punti base, attestandosi all'8,8%, per effetto dell'annullamento del filtro prudenziale sull'avviamento.  Banca d'Italia, spiega una nota, ha comunicato oggi che in seguito all'introduzione del "Decreto Milleproroghe" vengono meno le ragioni per mantenere il filtro prudenziale negativo sul patrimonio di vigilanza, individuale e consolidato, applicato alla plusvalenza netta iscritta a conto economico e relativa all'allineamento del valore fiscale e contabile dell'avviamento attuato nel 2008.

sulla tenuta della Ribassista tratteggiata viola ho provato a prendere un chip in ottica puramente speculativa, vediamo se tiene e prova a rimbalzare come ha fatto nella giornata di venerdì.

MPS ha un vantaggio rispetto agli altri istituti di credito italiani: ha una leva premiante sia all'aumento dei tassi di interesse che alla riduzione dei costi.

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Aprile 2011 10:11
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2