|
  

Online grazie a...

America

Indici Internazionali Sinottico

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 03 Gennaio 2015 16:20

16 Luglio :aggiornamento grafico settimanale e giornaliero


1° Luglio 2017: solo grafico Weekly e Daily.


26Nov: lungo periodo tf Weekly il DAx continua a "battere in testa" con un ulteriore potenziale Upside dato dalla Kumo che ha lavorato bene come Supporto e dall'Indicatore in recupero dalla fase di ribasso


14marzo: si apre la stagione delle Trimestrali Usa con S&P sempre appeso ai Top, mentre Stoxx600 segue con una forza relativa ben più bassa (Aprile 2010 a base 100). Sarà l'indice Europeo a recuperare il gap o l'S&P a raggiungerci? Con Stoxx sopra il 30% ci sono le possibilità di vedere entro Maggio un tentativo di recupero del ns Indice. Dal grafico è evidente come quel livello, rotto al rialzo con decisione ad inizio 2015, faccia da spartiacque.


12Marzo: sorprendente S&P che è riuscito a spingersi in chiusura di settimana sopra la Kumo. Tra 2050 e 2080 c'è comunque un solido soffitto di Volumi che fa da Resistenza

il DAX invece è ancora sotto la Kumo e in bilico sul Picco di Volumi


17Genn: aggiornamento grafico S&P e DAX con evidenziate le aree di Picchi Volumetrici a fare da potenziale Supporto. Sono aree che coincidono con i livelli già evidenziati nell'aggiornamento di Dic 2015. Al momento, i ribassi in corso possono ancora configurarsi come fasi correttive del trend Rialzista di Lungo. Al contrario rompere in chiusura di Settimana con decisione al ribasso quei livelli avrebbe implicazioni ribassiste sull view di Medio Lungo.


14Dic 2015: aggiornamento settimanale Lungo Periodo


Ott 2015:aggiornamento settimanale Lungo Periodo

A fine Ottobre verrà introdotto da EUREX il MiniDax ( 1/5 del Dax) e questo potrebbe drenare liquidità a €Stoxx e FTSEMib



Sett2015: aggiornamento grafico Settimanale . S&P ha già dato un segnale di Inversione ed è in fase di Pull back sulla Kumo che ora fa da resistenza. DAX e NIKKEY sono al Test dei Supporti di Lungo


Agosto2015: aggiornamento grafico Weekly dei principali indici internazionali


15 Giugno: sinottico Internazionali


30maggio: aggiornamento grafico Weekly dei principali indici Internazionali: Dax e S&P entrambi ancora inseriti in una struttura rialzista di Lungo. Il Dax  in avanzata fase correttiva, con il Bearish Engulfing dell'ultima settimana però non ha dato un bel segnale pur rimanedo ancora sul limite di Supporto. S&P è meno compromesso: ancora con i Prezzi sopra i 2 SuperTrend, MA congestionante in un lungo Triangolo rettangolo. In sostanza, le strutture rialziste  di Lungo denunciano evidenti segni di stanchezza, non hanno ancora dato segnali di inversione, ma se vogliono convincerci di avere ancora vitalità devono reagire al rialzo dai livelli attuali. Il Nikkei è al momento l'indice messo meglio, mentre la Borsa Cinese fibrilla per il rischio bolla visto che dal genn 2015 è passata da quota 3000 a 5000 nonostante l'economia faccia fatica a mantenere i ritmi di crescita degli anni passati ( il 28maggio ha fatto -6,5% in un giorno)


12maggio: ancora inserito in un Canale ribassista, con i Prezzi ingabbiati dalla Kumo, sotto la Kijun-Sen e al pull back sul vecchio supporto ora divenuto Resistenza = ancora nessun segnale di definitivo esaurimento della tendenza in corso e nessuna conferma di inversione rialzista.



25aprile: Dax Settimanale


Marzo 2015: aggiornamento tf settimanale a chiusura trimestre con Supporti Statici e Resistenze dinamiche.Tutti in Up Trend, ancora sopra la banda supportiva.

Il FtseMib lo commentiamo giornalmente, dopo 10 candele settimanali consecutive si affaccia la prima candela rossa (ma l'Heikin Ashi è ancora verde).  Al DAX abbiamo recentemente dedicato un aggiornamento Pluriennale. Solo EuroStoxx è in fase correttiva più avanzata - ma ancora in UpTrend-. Nikkei presenta una Outside bar settimanale ma è quello con il Composit Momentum messo meglio=meno maturo. S&P è in Trading range di ca 100punti da 1 mese e potrebbe essere prossimo ad innescare la fase correttiva del semestrale iniziato in Ottobre. Sul tf mensile è quello che ha il Composit Momentum peggiore. Interessante leggere l'editoriale con i dati sui consumi durevoli.


Febb 2015: aggiornamento sinottico daily S&P, DAX, NIKKEIi, FTSEMIb. Tutti in UpTrend. S&P e FTSEMib sono al test della Banda Supportiva Superiore e con l'Oscillatore in fase correttiva. Solo sotto la Banda (in concomitanza con il cambio di colore e con l'Oscillatore <0 ) si configurarà correzione.


Genn 2015: panoramica pluriennale con grafici settimanali dei principali Indici Internazionali.

S&P e Nikkei sono ancora inseriti in un Trend Rialzista pluriennale. Il Dax , il cui ciclo pluriennale è partito nel 2011 (mentre gli altri sono partiti a metà 2012) ha fatto una rapida correzione di soli 2 mesi ed è ripartito per un doppio massimo, ma le MM devono ancora rigirare al rialzo. Il ns FTSEMib è ancora in fase correttiva.

La tenuta dei canali vanno monitorati per assecondare nel breve una eventuale fase correttiva che l'indicatore - non distante dal punto di inversione- ancora non segnala.Indicati i recenti livelli di Swing dei Prezzi

Ultimo aggiornamento Domenica 16 Luglio 2017 14:48
 

DAX Pluriennale

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Sabato 12 Luglio 2014 18:58


12Luglio2014 DAX di Lunghissimo Periodo. Tornando al titolo del post: "DAX.. può ancora salire?" La risposta per me, anche dopo questa 2 settimane di correzione, continua ad essere positiva e questo perché SE il Pattern sotto osservazione fosse stato un classico AB=CD avrebbe dovuto fermarsi a quota 9600. Avendola superata si passa alla versione AB=CD Alternativa (Pattern Armonici), cioè con possibili estensioni a 127% ( quota 11200, che dopo i 400 punti persi in questi 12gg del mese, sembra una quota fin troppo ambiziosa, ma se riparte dai minimi di questo periodo un nuovo ciclo maggiore diventeranno più plausibili). In conclusione >10050 si torna a salire. <8900 il trend Rialzista Pluriennale inverte definitivamente.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Marzo 2015 20:06
 

DAX.. può ancora salire ?

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Domenica 06 Aprile 2014 16:03

15Dic: il DAX ha avuto la benevolenza di aggiornare nuovi massimi storici ... forse solo per consentirmi di avvalorare il titolo del post in cui ( già da Aprile) mi aspettavo che avesse ulteriori opportunità di salita. nell'aggiornamento del 16 Giugno mi ero fissato un tgt in area 10050 ca (161,8% di estensione di Fibo). Dopo quel livello avevo un tgt finale a quota 11mila. Obiettivo che devo evidentemente rivedere alla luce della profonda flessione che l'Indice sta facendo registrare in queste settimane e della violazione anche di quota 9400 che poteva candidarsi a frontiera della discesa e che ora deve essere prontamente e convincentemente recuperata per interrompere la tendenza in atto. Sotto 9400 nessuna velleità di rimbalzo può essere sostenuta.

Come possiamo interpretare il movimento in corso ?  Nel Lungo periodo, siamo a mio avviso in una "correzione Complessa" (vedi link) che segue le 5 Onde Impulsive partite nel Sett 2011 e componenti la C che ha esteso a 161,8% ( Onda A, poi B e quindi C pari a 161,8% di A) . Abbiamo già fatto la prima tripletta correttiva, poi disegnato la X e di lì ripartita la seconda serie a,b,c. Stiamo facendo la a, dovrebbe seguire la b al rialzo , e poi ... una c ancora profondamente ribassista. Per avere gli obiettivi potenziali di c prossima ventura dobbiamo monitorare dove ritraccia b. SE questo fosse la corretta lettura, dal punto di vista grafico staremmo disegnando l'ultima spalla di un potenziale T&S ribassista.


27Nov: aggiornamento settimanale


25 Nov: grafo settimanale: siamo proprio a contatto con la resisstenza del canale Ribasista di Medio e se riuscisse a Superarla il prossimo obiettivo è sulla Mediana del Canale di Lungo


4 Nov: Dax è sceso a chiudere il gap

31Ott: pull back sulla TL supportiva di Lungo periodo, e oltretutto lo fa con un bel Gap tra il 50% e il 61,8% di ritracciamento dell'ultimo ribasso. SE fosse un Gap di fuga potrebbe rimarrebbe aperto per un bel pò, seguiamo le indicazioni di Bollinger per il quale , nella sezione Educational, sto preparando un apposito post. Bollinger viene spesso utilizzato limitando le indicazioni operative solo al test delle Bande, invece l'indicatore dovrebbe sempre essere usato in comunione con gli Oscillatori introdotti dallo stesso autore, che offrono ulteriori suggerimenti. Appena prnto metto il link.


30Ott: grafico daily. In corso Pull back sulla TL Supportiva di Lungo periodo. L'obiettivo del T&S ribassista ( visibile sul settimanale) resta ancora incombente


8Ott: dei brutti dati sull'Export ho scritto nel post del ns indice, qui invece c'è da monitorare questa figura un po' sporca ma posizionata come da manuale al termine di un Trend Rialzista di Lungo e che avrebbe una proiezione preoccupante. Torna d'attualità il grafo Pluriennale postato qui sotto l'11Agosto


27Sett: grafico giornaliero, finchèn stazioniamo sotto la MM di Lungo nuovi ribassi sono ancora in agguato. alla rottura rialzista - e poi tenuta- della Mediana del canale si può tentare un Long per cogliere eventuali movimenti di rimbalzo, che vanno però protetti con Stop di protezione per non trovarsi controTrend


30Ago: dall'inizio 2014 c'è un Megafono di 1200punti (Broadening triangle) in formazione sull'indice DAX ( ne avevamo identificato un altro sul giornaliero di cui abbiamo parlato nel periodo Maggio Luglio2014). A Marzo e Agosto ha fatto doppio minimo a quota 8900 che risulta il livello da monitorare per capire SE il movimento in atto in queste settimane estive è una figura di Inversione a minimi -auspicabilmente crescenti , altrimenti complica la lettura- per una nuova ripartenza di medio Lungo periodo con un primo test vs la parte alta del megafono (si sarebbe così chiuso in Agosto 2014 il lungo movimento partito a Sett 2011 e saremmo pronti ad un nuovo movimento di Lungo), oppure SE l'area identificata dall'ellisse è il punto di approdo del rimbalzo da Ipervenduto,da cui riprendere la discesa perchè il rialzo degli ultimi 3 anni necessita di livelli ancora più basi per ripartire. In questo caso l'ampio laterale del 2014 sarebbe una fase Distributiva.  La conferma alla violazione di 8900 per un obiettivo in area 8mila circa (doppio massimo del 2000 e 2007)



21Agosto: nonostante i dati Macro non entusiasmanti e le prospettive Internazionali ( con la dipendenza dell'Exp dalla Russia) altrettanto grigie... la AT e Analisi grafica sembra aver sentito il momento "catartico" e concesso un allentamento della pressione ribassista sul tes della TL di Lungo periodo. Vediamo ora , nella settimana entrante, se il DAX avrà la forza di avere ragione della vecchia Trend Line Supportiva di Medio ora trasformata in Resistenza dinamica.


11Agosto: con una sequenza di dati macro per niente confortanti sulla solidità delle prospettive Economice tedesche ... siamo ad un momento "catartico": se non tiene con questo Harami in formazione, schianta ( vedi grafo Trimestrale del Ciclo dei Top). Se non lo fa da adesso ( anche per il Dax- come per il ns indice- metto in conto un nuovo ciclo trimestrale che disegni la Spalla DX) , comunque il percorso mi pare segnato.


1° Agosto: siamo arrivati al test della Trend Line di Lungo periodo

E con questo faccio ammenda, perchè - se è vero che quando è stato aperto il post eravamo a 9628 e siamo arrivati a 10mila (+4,4%)- l'intestazione presupponeva che, prima di questo test del Supporto, si andassaro a raggiungere obiettivi ben più ambiziosi (vedi DAX Pluriennale). Evidentemente mi sono in parte sbagliato, sia nell'analisi che nella strategia, perchè non mi sono tradato questo Shortone. Fortuna almeno che non  mi son fatto trovare Long! Ora, molto dipende dal comportamento dei Valori su questo Supporto dinamico. Se ci rimbalza con convinzione si è trattato solo di una deviazione dal percorso. Se invece così non dovesse essere dobbiamo rivedere l'analisi di Lunghissimo. Ma avremo tempo di aggiornarci.



26Luglio: ancora in fase correttiva il DAX che continua a rimanere abbondantemente inserito nel canale Rialzista di Lungo (da Sett 2011), ma né trova la forza di proseguire oltre il triplo massimo, dopo aver raggiunto l'estensione del 161,8%dal minimo del 15Aprile che avevamo ipotizzato, né cede alla ricerca dell'appoggio sulla Trend Line di Supporto di Lungo. Si rimangia Venerdì quanto di buono aveva costruito in settimana e lascia aperte ancora tutte le ipotesi. proviamo a seguirlo nella ipotesi di fibura disegnata


12Luglio DAX Pluriennale: vedi link

12Luglio: L'affondo di Martedì e il rimbalzo tecnico che ne è seguito non sono bastati a reggere l'ipotesi che stavo seguendo, raffigurata dall'ultimo grafico. Buca la Forchetta di Andrews e anche l'area di Resistenza 9750.

La figura che "forse" sta disegnando ( perchè non è neanche pulitissima, se calcolo le Shadow è una figura, se calcolo solo le chiusure è un'altra) è una tra le più insolite e "bastarde": Broadening (megafono). La dichiarazione che la violazione dei 9750 avrebbe decretato l'inversione di Lungo alla luce di questo ultimo studio grafico mi sembra ora oggettivamente troppo affrettata sul breve. Vi invito a tornare al commento del 16Giugno dove avevamo scritto per il grafico daily che ".... primo target estensione di Fibo a 161,8%" . Il massimo è stato esattamente sul quel livello: 10051, e quella di Venerdì potrebbe essere la chiusura del movimento Trimestrale. La conferma su una decisa ripartenza.

Ora si impone di aggiornare l'analisi di Lungo  con cui avevo già avviato l'inizio di questo post nel commento del 6 Aprile - ma lo faccio più tardi perché devo ragionarci ancora un po'-.



5Luglio: Triplo massimo in area 10mila per il DAX. Dobbiamo seguire il prossimo movimento per capire se il Pattern in formazione ( che però si formerebbe in un contesto inappropriato: il T&S rialzista sta al termine di un Trend Ribassista, non sul suo apice ) abbia un senso e sia capace di spingere i valori vs la Mediana della Forchetta. Sotto area 9750 invece si realizza l'inversione del Trend Rialzista di Lungo.


16giugno: torniamo ad aggiornare la chart del DAX che sembra aver trovato in area 10mila un ostacolo resistente al primo assalto. Il grafico dimostra come l'indice si stia muovendo all'interno della Forchetta di Andrews e i Valori hanno sentito il test della Mediana. Ci sarebbe ancora un Gap aperto che le discese della scorsa settimana non sono riuscite a chiudere.

Il movimento che ho evidenziato nel triangolo è un Uncino di Ross che ha ritracciato fra il 61,8 e il 78,6% di Fibo, per poi lanciere una estensione a 161,8% di 2-3 ( primo obiettivo di estensione, il secondo sarebbe 261,8% ). Entrambe gli obiettivi sono sorprendentemente coincidenti con i canali della Forchetta.

Ci sarebbe solo l'Oscillatore che mi lascia da pensare perchè - se vuole chiudere il Trimestrale (a condizione che sia partito il 15Aprile) - il prossimo movimento mensile dovrebbe farlo al ribasso.


15maggio: ci avviciniamo ad un livello cruciale in termini di Prezzo e tempo, e lo facciamo con un doppio massimo in area 9770 ( 4 test dei massimi se considerate un range di Prezzo un po' più ampio) . Nel grafico daily ho disegnato anche le Onde correttive di questa fase distributiva complessa (ipotesi abc X abc) assimilabili ad un Testa e Spalle con implicazioni rialziste e una dote di 1000 punti circa. Il che coinciderebbe proprio con l'obiettivo più ambizioso: 161,8% di BC ( obiettivo" possibile" , ma non" obbligato", perché come si evince dal precedente post ha già fatto CD=AB).  NB: è chiaramente un una forzatura parlare di T&S perché quella configurazione con implicazioni rialziste si trova alla fine di un Trend direzionale Discendente. Qui invece siamo in fase distributiva di un Trend Ascendente. Però se isoliamo con un grafico giornaliero il movimento del solo 2014 ... vale la pena tenerne conto.

CONCLUSIONE: la mancata violazione dei massimi storici (ripetutamente testati e da cui è stato respinto) implicherebbe una ulteriore discesa. MA se la viola ci sono 1000 punti di rialzo ( quota 10800 circa), e poi si può invertire il Trend di Medio e Lungo.

per completaezza di analisi date un occhio anche al EStoxx50 di Lunghissimo


6aprile: la risposta secca è SI'.  Il che non vuol dire che lo faccia, ma ne ha la possibilità. Vediamo perché.  Grafico Mensile per leggere i movimenti di lungo.

In 5 anni, a partire dal Marzo 2009 fino al primo trim 2014 (5anni) il DAX è cresciuto di ca 6200 punti (+273%), più o meno corrispondente in estensione al precedente impulso ( Marzo2003-Luglio2007, 4,3anni), e per me questo parallelo poteva bastare: CD=AB

Anche dal punto di vista temporale più o meno dovremmo essere in tempo per l'appuntamento dei 7 anni del Ciclo dei Massimi, da cui poi si innesca una correzione significativa di Medio periodo.

C'è però un aspetto da non sottovalutare: l'impulso AB ha poi corretto secondo il 78,6% di ritracciamento di Fibonacci. Spesso ( Spesso non vuol dire Sempre) un movimento correttivo del 78,6% innesca una estensione di Fibo del 161,8% come primo obiettivo e poi anche un 261,8% . Tralasciando queste seconda estensione, ci basti sapere che il 161,8% del ritracciamento Luglio 2007Marzo 2009 ci porterebbe in area 10900 circa . ( seconda linea di possibile estensione parallela tratteggiata)

in ultimo, ma non essendo un Elliottiano non voglio avventurarmi in analisi che non mi competono, mi sembra che ci troviamo - contemporaneamente su diverse strutture- in Onda 3, che è l'impulsiva di maggiore estensione.

Mi auguro che l'area di massimi vista nel primo trimestre dia l'avvio alla correzione tanto attesa, MA -se i massimi di Genn dovessero essere superati- il margine di apprezzamento residuo non è da sottovalutare.

Sul giornaliero, dopo aver praticamente espletato la pratica del 14marzo (compensazione opposta allo sforamento delle BB), siamo -dopo 15gg dal minimo recente- all'interno di un preciso canale rialzista di Medio, e al test della resistenza dinamica di breve con una serie di Doji ( candele di indecisione). La chiusura ribassista del ciclo bisettimanale ci sta, ma poi alla ripartenza dobbiamo tenerci sotto la TL dinamica e i massimi di gennaio.

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Dicembre 2014 09:02
 

EuroStoxx50 analisi Lungo periodo

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Mercoledì 01 Gennaio 2014 20:44

10marzo: aggiornamento grafico con una carrellata di grafici settimanali. I temi sono sempre gli stessi: perdurano divergenze di Momentum , in particolare su S&P. Sugli altri indici le Divergenze presenti hanno già provocato le correzioni annunciate. Bisogna capire se gli effetti si siano esauriti o assisteremo ad una coda. Personalmente credo dovremmo aspettarci ulteriori spunti ribassisti, prevedibilmente trascinati da USA. Solo su EuroStoxx il segnale è contraddittorio. Noi siamo più forti rispetto a DAX, ma credo si possa spiegare col fatto che il DAX è in vantaggio rispetto a noi sul tempo: il loro storno è partito prima, il nostro dovrebbe seguire. Per adesso i dati Macro ci avvantaggiano : produzione Industriale Italiana superiore alle aspettative.

 

15Febb: il post è il naturale proseguimento del warning che avevo acceso a fine Genn sulla divergenza in atto su €Stoxx . Ora si correda anche di una vista sugli altri iindici Internazionali e si collega quanto scritto nel commendo del FTSEMib. In altri termini ho già detto tutto quello che avevo da dire: c'è una presenza di divergenze fra Prezzi e Momentum che mi fa riflettere sulla solidità di questo impulso rialzista in atto. La divergenza si è presentata a Dicembre 2012 e la correzione di fine Gennaio potrebbe averla già sanata. Bisogna controllare se i prossimi Top saranno fatti con il Momentum allineato o meno.

ecco i grafici settimanali in carrellata

 

Genn2014: non mi piace la divergenza ribassista sul Momentum ( ho evidenziato gli esiti delle precedenti occasioni) e la Long Black che ha negato la rottura Rialzista della Statica di Lungo. I 3200 anticipati nell'ultimo post li abbiamo quasi fatti (Top a 3177) e mi sento soddisfatto dell'analisi, così come non mi sentirei confortato della rottura della Trend Line di Supporto, base della Forchetta di Andrews.


Siamo ancora in UpTrend e una reazione sul test della Dinamica ,dopo la Doji di questa settimana ci può stare. Ma confermo la mia visione di Medio rappresentata dai Movimenti Ciclici

Dic 2013: analisi grafica settimanale  dell'indice EuroStoxx50 che dal minimo del Giugno 2012 è inserito in un solido canale rialzista. In questi giorni è proprio a contatto con una resistenza Statica di Lungo periodo a quota 3100, e se riuscisse ad averne ragione si candiderebbe per un nuovo allungo al test del canale alto (quota 3200 circa che corrisponde alla proiezione di Fibo di 261% del ritracciamento fatto nella settimana del 21Nov 2011- vedi Fibonacci nell'area Educational).

A fine anno è interessante fare un riepilogo di come sono andati i Settori dell'indice EuroStoxx 50, e le sorprese non mancano : anche i settori peggiori chiudono tutti in positivo, e poi, chi poteva ragionevolmente ipotizzare che in un anno ancora caratterizzato dalla crisi economica fossero proprio Settori Ciclici ( ad es Automotive e Media che tipicamente sono correlati all'andamento dell'economia reale) a sovraperformare. Qualcuno commenterà che la Borsa anticipa sempre, ma saròo curioso di leggere i loro commenti quando USA -dopo 5 anni di rialzi- innescherà l'inversione ed inevitabilmente trascinerà con sé mezzo mondo: cosa aveva anticipato la borsa?


Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Marzo 2014 13:06
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 17