|
  

Online grazie a...

Analisi Tecnica Grafico INTESA SANPAOLO - ISP

INTESA SAN PAOLO ISP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Martedì 10 Gennaio 2012 06:54

Persa la Trend Line rialzista che sul time frame settimanale sosteneva le quotazioni > 1,2€. La  MM  21 sta per incrociare al ribasso la MM 50, a conferma del segnale negativo.  ISP è la IV° banca in Ungheria e il News flow dal paese non aiuta di certo.

C'è una possibilità he senta il Supporto Statico in area 1,07€ .

Il contesto sui bancari è chiaramente negativo, MA nel Sell off su UCG , Intesa potrebbe essere adottata dagli arbitragisti .

DA OSSERVARE perchè se regge il supporto il primo obiettivo è il Test della vecchia Trend Line settimanale

 

INTESA SAN PAOLO ISP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Venerdì 16 Dicembre 2011 12:16

Analisi del titolo Intesa San Paolo con grafico giornaliero

Provo a cavalcare il movimento di ISP che ieri ha beneficiato dei Rumor  relativi alle critiche sulle forzature indotte dalle nuove regole imposte dall European Banking Associat x le ricapitalizzazioni bancarie ( il motivo dei movimenti positivi di ieri sui bancari ) e stamane non sembra esser stata influenzata dalla campagna declassamenti di FITCH. INOLTRE  c'è la disponibilità della BCE a finanziare dal 31dic senza limiti le Banche all'1% .... considerando che possono lucrare comperando Titoli di Stato a breve al 6% !!! una boccata d'ossigeno per le banche ai problemi di funding, e al tempo stesso un respiro di sollievo per gli Stati indebitati ( nel 2012 ci saranno 600Bill€ di titoli pubblici da rifinanziare ). Niente di nuovo , è quello che gli Stati Uniti hanno fatto nel 2009 per salvare il sistema bancario americano dopo il fallimento Lehman.

C'è però "l'inconveviente " che l'EBA ha disposto di obbligare le banche a contabilizzare le posizioni in titoli di Stato al valore di mercato e non a quello nominale. questo può diluire l'effetto delle decisioni della BCE.

Ho un chip residuo di un precedente trade fra 1,179 e chiuso a 1,31, ora sono rientrato con una seconda Tranche a 1,252  che è > la MM50 ( al momento h12,00 sono a +5,4% )  L'obiettivo è sul canale rialzista di breve : area 1,45circa ( primo canale ) e poi 1,6 circa ( dove troverebbe anche la MM200 ostica da superare )

Ho indicato con la freccia azzurra il possibile incrocio sullo Stocastico MA attenzione che è solo un indizio , non un segnale , perchè siamo in area di neutralità ( i segnali sono significativi quando stazionano nelle 2 aree estreme ) inoltre non essendo in divergenza ci dice che il trend non si sta per invertire , e con minimi crecsenti il trend di breve in formazione è in ascesa ( deve essere confermato però anche da Max crescenti ) 

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Dicembre 2011 15:21
 

INTESA SAN PAOLO ISP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Mercoledì 06 Aprile 2011 18:39

Aggiornamento infrasettimanale.

Se quello di Febbraio era un Testa e Spalle Ribassista che ha raggiunto i suoi obiettivi al ribasso in prossimità di area 2 ( dove in analisi settimanale avevo scritto che -anticipando - si poteve cominciare a piluccare qualcosa ) , area da cui grazie alla risoluzione della questione AdC si è sviluppato un corposo recupero , quella che si sta formando in questi gg POTREBBE  essere un potenziale TS rialzista in formazione .

Manca la seconda Spalla e la Neck line potrebbe essere all'intorno di area 2,3 ( vecchia Neck e 50% di ritracciamento di Fibo ).

ci sono però le 2 MM 50 e soprattutto 200 da violare , e non credo sarà facile. Relativamente ai Volumi siamo nella valle compresa fra i 2 picchi concentrai in corrispondenza dei valori 2,11  e  2,36

 Intanto , passata la tempesta AdC e formulato il piano industriale , cominciano ad uscire le valutazioni delle case d'Affari, tutte positive, perchè il piano sembra piuttosto condservativo .   cito le valutazioni di Equita:  il titolo Intesa Sanpaolo vale post diluizione 8 volte gli utili 2012 e 0,9 volte il tangible book value. La crescita degli utili e la bassa rischiosità della banca giustificano un target price a 2,8 euro, rivisto oggi al ribasso da 3 euro per tener conto dell'aumento di capitale (rating buy confermato), prezzo obiettivo che significa 11 volte gli utili adjusted, 1,2 volte il TE a fronte di un RoTE dell'11,6%.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Aprile 2011 11:54
 

INTESA SAN PAOLO ISP

Stampa E-mail
Scritto da Mapokam   
Domenica 03 Aprile 2011 05:12

Analisi del titolo Intesa con grafico settimanale. Bilancio settimanale - 7,46%  ( +3,9% da inizio anno )

Settimana di passione per la seconda banca italiana che, dopo un veloce rimbalzo seguito allo shock nipponico e un ripiegamento in area 2,2 circa , ha definitivamente ceduto trascinata al ribasso  da tutto il settore, sulle voci di un possibile aumento di Capitale di 5 Bil € , decisione che verrà presa e ufficializzata "a valle della riunione del Consiglio di Gestione e del Consiglio di Sorveglianza per l'approvazione del Piano di Impresa in calendario per il prossimo 5 aprile".

Il Mercato ha già abbondantemente scontato una decisione in tal senso e Venerdì abbiamo sfiorato area 2 dove si poteva cominciare a cumulare qualcosa, ma solo in ottica speculativa perchè comunque le notizie si susseguono e condizionano troppo il titolo e comunque l'RSI non ha ancora raggiunto i livelli di ipervenduto suggerendo che sono da mettere in conto possibili ulteriori flessioni anche fino al test dei minimi dello scorso anno che si tradurrebbero in opportunità di acquisto con uno Stp Loss economico e con una percentuale di rischio rendimento favorevole.

Sotto area 1,9 , se violata con Volumi e non prontamente riconquistata, si aprirebbero margini di ulteriori approfondimenti da cavalcare con una strategia Short

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 5